Gateway, taglia e chiude

Oltre 2000 i licenziamenti e 19 i punti vendita chiusi. Il motivo? Al solito: ridurre i costi

Sono 2.250 i tagli annunciati da Gateway, ai quali si aggiungono anche le chiusure di 19 punti vendita e di 4 dei 10 centri di assistenza e supporto. Tutto questo con l'obiettivo dichiarato di ridurre ulteriormente i costi di almeno 100 milioni di dollari l'anno, dopo che i risultati dell'ultimo trimestre hanno evidenziato utili per 5,1 milioni di dollari laddove un anno prima la società registrava una perdita di 128 milioni di dollari.
La drastica riduzione dei costi di fatto serve a supportare la nuova strategia della società, che, dopo aver chiuso le operation all'estero, oggi è fermamente decisa a riguadagnare market share con una aggressiva politica di prezzi.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome