Foto e Storage nei nuovi servizi Windows Live

Atteso per oggi il lancio di due nuovi servizi indirizzati alla gestione delle immagini e al salvataggio e alla condivisione dei file.

È atteso per oggi il rilascio da parte di Microsoft di nuove funzionalità
integrate nel servizio Windows Live.

Tra queste una
Windows Live Photo Gallery, del tutto simile alla Photo Gallery integrata in
Windows Vista ma in grado di essere utilizzata anche dagli utenti con sistema
operativo Xp.


Nuovo anche un servizio che verrà
probabilmente ribattezzato Live Folder, attraverso il quale gli utenti avranno
accesso a tool di storage per effettuare il back up dei loro file o per metterli
in condivisione con amici. Gli utenti della versione beta del servizio hanno al
momento a disposizione 500 Mb. Per poter accedere ai folder condivisi, tuttavia,
bisogna disporre di un identificativo Windows live.


La mossa di Microsoft, secondo gli osservatori, è una
risposta diretta a Yahoo, e ai suoi servizi Flickr e Briefcase, quest'ultimo per
altro disponibile ormai da alcuni anni.



Qualcosa, si dice, dovrebbe muoversi anche sul fronte
Google. La società di Page e Brin con l'acquisto di Picasa era già entrata nel
mercato del photosharing. Pare che ora in elaborazione vi sia un servizio di
storage online: GDrive sarebbe il nome.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome