Da oggi anche in italiano il nuovo Windows Live Hotmail

Rilasciata da ieri la versione definitiva in 36 lingue. Enfasi sulla sicurezza.

Disponibile da oggi anche per gli utenti italiani, Windows Live Hotmail,
il servizio destinato a sostituire Msn Hotmail, è stato rilasciato nella
giornata di ieri ufficialmente in 36 lingue.

Oltre 20 milioni di beta tester hanno preso parte alla fase finale della realizzazione del nuovo servizio che ora viene dunque reso disponibile ai 280 milioni di account attivi in tutto il mondo, oltre che ai nuovi iscritti.

Tra le novità
integrate nella nuova versione, Outlook Connector, disponibile in beta già da
questo mese in 11 lingue, che consente di consultare e gestire gratuitamente gli
account Windows Live Hotmail da Outlook con totale sincronizzazione dei
contatti, dei messaggi e delle cartelle email.

Nuova
è anche la versione di Windows Live Hotmail per dispositivi mobili, che permette
di raggiungere le caselle email utilizzando un Pda o un telefono cellulare
Web-enabled. In futuro, poi, è previsto il rilascio di Windows Live for Windows
Mobile, disponibile insieme con il nuovo sistema operativo Windows Mobile 6.0
per dispositivi mobili.


In prospettiva, infine, Windows Live Hotmail sarà anche client email gratuito di fascia consumer destinato a diventare il successore di Outlook Express e Windows Mail su Windows Vista.

Nello sviluppo del servizio, Microsoft ha puntato anche in questo caso sulla sicurezza, integrando nuove funzioni di protezione.
Quando un messaggio email arriva nella casella Inbox, ad esempio, una barra situata in cima a ciascun messaggio fornisce un'indicazione visiva sul suo stato: bianca se proviene da una persona conosciuta, gialla in caso di mittente sconosciuto, e rosso in caso di email potenzialmente fraudolenta.

Inoltre, con un
click sul link “contrassegna come non sicuro” l'utente cancella automaticamente
i messaggi indesiderati, blocca ogni futuro messaggio proveniente da quel
mittente, e segnala il mittente ai filtri antispam per aiutare a proteggere
anche gli altri utenti del servizio Windows Live Hotmail.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here