<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Digitale Firmo Smart, la nuova piattaforma che semplifica la firma digitale

Firmo Smart, la nuova piattaforma che semplifica la firma digitale

I professionisti legali e fiscali hanno ora a disposizione un nuovo servizio di firma digitale che bypassa completamente la necessità di avere certificati hardware di firma e rende molto agevole la sottoscrizione di contratti e documenti a distanza tramite videoconferenza: si chiama Firmo Smart ed è una piattaforma online per la firma di documenti a distanza con validità legale.

I documenti possono essere firmati con la firma elettronica avanzata (FEA) e quella qualificata (FEQ), rendendo così superfluo il possesso di un certificato di firma digitale e snellendo la procedura di sottoscrizione dei documenti.

Questa soluzione è stata realizzata da Gayadeed, una startup innovativa che offre servizi di dematerializzazione dei processi di Business, e distribuita da Giuffrè Francis Lefebvre, specialista dell’editoria professionale giuridica.

Firmo Smart consente sottoscrizioni sicure, senza limiti di spazio e tempo. Le firme avanzate e qualificate possono essere apposte sui documenti in due modalità alternative. Con la “modalità sincrona” – consentita solo da questo tool unico sul mercato europeo –  il processo di firma è gestito all’interno di una videoconferenza nel giorno e all’ora prestabilita, che permette ai partecipanti di incontrarsi da remoto e apporre le firme in contemporanea.

Con la “modalità asincrona”, invece, il processo di firma è gestito con un flusso ordinato di email in cui i partecipanti, rispettando il proprio turno, possono accedere in qualunque momento alla piattaforma per apporre la propria firma.

I sottoscrittori – sia per le firme avanzate sia per quelle qualificate – sono guidati da un flusso nel quale, spuntato il check box di presa visione per ciascun punto firma, devono semplicemente inserire il codice OTP (One Time Password) ricevuto tramite sms sul proprio smartphone per apporre la propria firma.

In questo modo il sottoscrittore appone in un solo colpo la sua firma su tutti i documenti inerenti alla pratica.

I documenti sottoscritti con la firma qualificata possono essere depositati nel Processo Telematico.

“Questo nuovo strumento innovativo è la testimonianza del costante impegno di Giuffrè Francis Lefebvre nel semplificare il lavoro dei professionisti legali e fiscali, sempre nel rispetto della sicurezza dei dati. Ci confermiamo così fornitore di fiducia di software e soluzioni tecnologiche scegliendo un partner d’eccellenza nell’ambito della digital transformation, come Gayadeed”, dichiara Giuliano Mariottini, Business Unit Leader Software di Giuffrè Francis Lefebvre.

“Siamo felici di iniziare questa collaborazione al fianco di una delle principali realtà imprenditoriali italiane come Giuffrè Francis Lefebvre. Entrambi siamo accomunati dalla volontà di agevolare il lavoro degli avvocati consentendo loro di adottare soluzioni all’avanguardia per i propri clienti”, dichiara Antonino Cilluffo, CEO di Gayadeed.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php