Intel Core

Intel ha introdotto, o annunciato l’arrivo, di una serie di nuovi processori per Pc desktop. I nuovi processori Intel Core di nona generazione sono disponibili da subito. Insieme ad essi, anche il nuovo chipset Intel Z390, progettato per sfruttarne appieno il potenziale.

Il chipset Intel Z390 include USB 3.1 Gen 2 e Wireless-AC integrato, con supporto per velocità Wi-Fi Gigabit. I processori Intel Core di nona generazione sono inoltre compatibili con le schede madri basate su chipset Intel serie 300.

Tra i processori Intel Core di nona generazione, il top è rappresentato dall’Intel Core i9-9900K. Come lancio marketing, Intel lo presenta come “il migliore processore desktop Intel per il gaming”. E offre a supporto diversi benchmark calati nel mondo gaming. Ma le prestazioni elevate vanno a beneficio anche delle attività professionali di creazione di contenuti. Ad esempio, Intel parla di editing video con Adobe Premiere fino al 34% più veloce rispetto alla precedente generazione. E fino al 97% più veloce rispetto a un Pc di 3 anni fa.

Sono tre i processori Intel Core di nona generazione presentati: i5-9600K, i7-9700K e i9-9900K. Essi offrono fino a 8 core e 16 thread e frequenza Turbo single-core fino a 5 GHz. Inoltre, fino a 16 MB di Intel Smart Cache e fino a 40 lane PCIe 3.0.

Intel Core serie X

Intel ha anche annunciato sette nuovi processori Intel Core serie X, che saranno disponibili a novembre. Questi i nuovi modelli: i7-9800X, i9-9820X, i9-9900X, i9-9920X, i9-9940X, i9-9960X e i9-9980XE.

Intel Core serie XSi tratta di processori ideati per gestire le attività e le applicazioni più impegnative. E progettati per affrontare i carichi di lavoro più disparati, a seconda del modello, con opzioni che vanno da 8 a 18 core.

I processori Intel Core serie X consentono anche agli sviluppatori di creare applicazioni che sfruttano le istruzioni Intel AVX-512. Queste accelerano le prestazioni di elaborazione per carichi di lavoro paralleli. Ad esempio, per le simulazioni scientifiche, l'intelligenza artificiale e il deep learning, la modellazione 3D, l'analisi finanziaria e altro.

Intel Xeon W-3175X

Per gli scenari che richiedono un’intensa capacità di elaborazione, sta inoltre per arrivare il processore Intel Xeon W-3175X. Si tratta di un “mostro” a 28 core, per chi necessita di prestazioni spinte al massimo in carichi di lavoro intensivi.

Il processore è progettato in modo specifico per le applicazioni altamente parallelizzate. Questo modello presenta fino a 4,3 GHz di frequenza Turbo single-core, 56 thread e processori sbloccati. Inoltre, fornisce 38,5 MB di Intel Smart Cache e supporto per memoria DDR4 a 6 canali con fino a 512 GB a 2666 MHz.

Il nuovo processore Intel Xeon W-3175X sarà disponibile a partire da dicembre.

Maggiori informazioni sono disponibili sul sito Intel, a questo indirizzo.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here