Home Prodotti Software FileWave: il ciclo di vita dei dispositivi è sotto controllo

FileWave: il ciclo di vita dei dispositivi è sotto controllo

FileWave è una suite di gestione multipiattaforma che consente di gestire l’intero ciclo di vita dei dispositivi da un’unica console. Creata alla omonima società americana, che in Europa si è insediata a Wil, in Svizzera, viene usata per l’imaging, il deployment, la gestione e la manutenzione degli asset IT.

FileWave risolve i problemi relativi alla gestione di utenti, dispositivi e funzionalità diverse, mettendo a disposizione dei team IT una soluzione scalabile che supporta client e dispositivi mobili Mac, Windows, iOS e Android. È cross platform e fruibile anche in hosting o in cloud, via https.

Le caratteristiche principali
  • Gestione cross-platform di computer e dispositivi mobili
  • Gestione integrata dell’inventario e delle licenze IT
  • Sistema di deployment brevettato
  • Imaging: unica console per Mac e Windows
  • Tecnologia Booster per scalabilità con minimo traffico sulla rete
  • Engage: opzione per la didattica con gestione delle lezioni.
Distribuzione a livello di file

Gestendo i deployment a livello di file FileWave consente all’amministratore di rete di gestire, modificare o eliminare qualsiasi file all’interno di un deployment, in qualsiasi momento.  Effettuando i deployment a livello di file gli amministratori IT possono  modificare i singoli file sui sistemi in qualsiasi momento, riprendere i deployment nel punto in cui sono stati interrotti e  distribuire agli utenti documenti, presentazioni e altro materiale.

Mobile Device Management

FileWave è in grado di gestire dispositivi iOS e Android all’interno della medesima interfaccia utilizzata per i client Mac e Windows e supporta il Mobile Device Management (MDM) di Apple.

filewave mobile device management
Gestione client

Con FileWave è possibile gestire tutti i dispositivi Mac e Windows in un’unica applicazione admin. Il server può essere installato sul sistema operativo scelto (Apple OS X 10.7 – 10.11.xm Windows 7 – 8.1, 10, Windows Server 2008 R2, Windows Server 2012 e Windows Server 2012 R2, Linux CentOS) e l’applicazione admin può essere gestita sia su client Mac che Windows. I booster servono da repository locali che consentono di ridurre notevolmente il traffico sui server sui quali sono in corso i deployment.

Aggiornamenti di sistema

Con FileWave è possibile trovare e distribuire automaticamente gli aggiornamenti di sistema sui client Mac e Windows. I client segnalano automaticamente al server quali aggiornamenti sono necessari. L’amministratore può creare i Fileset dagli aggiornamenti e distribuirli sui client che li richiedono. L’amministratore può associare gli aggiornamenti manualmente o automatizzare la procedura. In caso di aggiornamenti urgenti, è possibile far sì che FileWave lo faccia automaticamente su tutti i client che li richiedono.

Self-Service Kiosk

La funzione Kiosk consente agli amministratori di rete di fornire agli utenti un rapido accesso a deployment opzionali se richiesti. Gli utenti accedono a questo materiale in modi e località diverse. Il Kiosk consente agli utenti di accedere rapidamente al materiale nel momento in cui è disponibile. Le altre soluzioni self-service sono basate sull’installer dell’applicazione, che deve essere riavviata in caso di interruzione, mentre l’esclusivo metodo di gestione di FileWave non risente delle interruzioni dell’alimentazione o della connessione di rete.

filewave
Inventario integrato

Il sistema di inventario integrato iconsente di ottenere informazioni dettagliate su tutti i client. È possibile creare query semplici o personalizzate, sia sull’hardware che sui software. Il ciclo di vita degli asset IT si gestisce in base al modello, codice seriale, indirizzo MAC o altro . Tutto il software in uso, anche se non è stato installato da FileWave, viene visualizzato.

La funzione di gestione delle licenze tiene traccia dell’utilizzo del software nell’intero ambiente, mostrando non solo il software installato, ma anche quali client utilizzano un determinato software.

Per i dispositivi iOS e Android gli amministratori possono visualizzare informazioni come la cronologia dei comandi, app installate, stato dei deployment, dati sull’MDM enrollment, versione dei sistemi operativi e dati sull’hardware.

Gestione licenze

La funzione Inventory prevede l’immissione dei dati di acquisto di tutto il software e l’hardware: scansiona automaticamente l’inventario, fornendo report aggiornati sull’effettivo utilizzo del software. È inoltre possibile monitorare l’uso di versioni, suite o componenti diversi.

Dashboard

La dashboard di FileWave fornisce agli amministratori informazioni in tempo reale su situazioni critiche su sistemi e servizi tramite la console admim, oppure sotto forma di pagina web. In caso di problemi è possibile configurare email personalizzate da inviare ai responsabili.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php