Extreme, vocazione al nuovo

Introdotte nuove funzioni Wlan. Rilasciate anche tecnologie aperte per riordinare le periferiche di rete.

Extreme Networks ha arricchito la soluzione Wireless Lan (Wlan) Summit Wm con nuovo software che consente di supportare applicazioni wireless voce e mobili avanzate. Con le nuove funzionalità Voice over Wireless Lan (VoWlan) le aziende hanno l'opportunità di migrare in maniera più trasparente verso ambienti wireless e cablati convergenti, beneficiando contemporaneamente di chiamate voce affidabili e di alta qualità.

Contestualmente, Extreme ha presentato una nuova linea di tecnologie aperte, concepite su misura per riordinare le periferiche di rete. Con il nuovo Handset Provisioning Module e il software Universal Port, pone le reti nella condizione di identificare e configurare automaticamente risorse di rete custom per la telefonia effettuandone il provisioning quando vengono collegati nuovi dispositivi. La soluzione è destinata ad accrescere l'integrità, la disponibilità e la versatilità operativa delle implementazioni di telefonia Ip.
Extreme, tra l'altro, rilascerà il codice sorgente del software in pubblico dominio.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here