Digital 4 Export, percorso formativo per digitalizzare le Pmi

Digital 4 Export logo

Si chiama Digital 4 Export il programma formativo per le piccole e medie imprese che intendono avvalersi della digitalizzazione come leva di trasformazione e di sviluppo del proprio business nei mercati oltre confine. L’iniziativa si deve alla collaborazione tra  Ice-Agenzia per la promozione all'estero e l'internazionalizzazione delle imprese italiane, Confindustria Piccola Industria e Gruppo Intesa Sanpaolo, che ha contribuito alla progettazione dei corsi attraverso Intesa Sanpaolo Formazione.

Da sottolineare che Digital 4 Export presenta diversi elementi di coerenza con Industria 4.0, il piano nazionale recentemente varato dal Governo per sostenere la quarta rivoluzione industriale.

La prima edizione del programma formativo si terrà a Torino e inizierà il prossimo 8 novembre. Tra fine 2016 e inizio 2017 ne seguiranno altre a Brescia, Salerno, Treviso, Parma, Catania e Firenze. Previste sei giornate di corso, ciascuna articolata su due moduli tematici, con un approccio didattico declinato su contenuti teorici, case history, simulazioni pratiche e interazioni continue. Nelle prime tre giornate del corso si parlerà di internazionalizzazione e strumenti, pagamenti internazionali, marchi aziendali, trasporto internazionale, garanzie internazionali, brevetti e tutele. Nelle successive tre giornate le opportunità della digitalizzazione saranno esplorate attraverso tematiche quali “made in Italy” e valorizzazione aziendale, competizione internazionale, business to consumer, crossborder e-commerce, global marketplace e digital marketing.

Più di 200 le imprese, 30 per ogni edizione, che - selezionate in base ai requisiti di ammissibilità definiti nei bandi pubblici di partecipazione - beneficeranno della formazione strategica.

Le aziende interessate a Digital 4 Export potranno trovare informazioni, moduli formativi, bandi e le schede di adesione sul sito interamente dedicato al progetto e nei siti web di Ice-Agenzia, Intesa Sanpaolo e Confindustria Piccola Industria.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome