Deludono le aspettative i risultati di Amd

Pur annunciando un ulteriore ribasso per i guadagni legati al secondo trimestre dell’anno fiscale in corso, il produttore statunitense si prepara ad annunciare il rilascio sul mercato del nuovo Athlon Xp 1800+ per notebook.

18 luglio 2002
Amd ha
annunciato il prossimo rilascio del nuovo Athlon Xp 1800+ per notebook. Un
processore in grado di girare a 1,53GHz, 66MHz in più
rispetto alle prestazioni dell'Athlon Xp 1700+ da 1,47GHz.

Ma all'annuncio del rilascio hanno fatto seguito
le ultime previsioni inerenti il secondo trimestre dell'anno fiscale in corso. Non
positive, visto e considerato che si preannunciano guadagni inferiori a
quanto preventivato dalla società. E non di poco. Se per il trimestre considerato le
stime di fatturato in un primo momento parlavano di una cifra compresa fra gli 820 e
i 900 milioni di dollari, ridotta in seconda battuta a una quota compresa
fra i 620 e i 700 milioni, ora si parla definitivamente di circa 600 milioni. E
per rincuorare gli investitori allertati già dallo scorso mese, il vendor fa
sapere di aver pianificato l'annuncio di nuovi modelli di chip per notebook e
desktop da qui alla fine dell'anno.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome