<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Aziende Dell Dell rinnova i server PowerEdge: focus su potenza e risparmio energetico

Dell rinnova i server PowerEdge: focus su potenza e risparmio energetico

Dell Technologies espande il suo portfolio di server, annunciando 13 modelli Dell PowerEdge di nuova generazione, progettati per incrementare prestazioni e affidabilità. In modo da fornire potenti soluzioni di calcolo per il data center, i cloud pubblici su larga scala e negli ambienti edge.

Disponibili in configurazione rack, tower e multi-node, i nuovi server PowerEdge sono dotati di processori Intel Xeon Scalable di quarta generazione e comprendono innovazioni proprietarie nel software e ingegnerizzazione – come il nuovo Smart Flow design – per migliorare sia l’efficienza energetica che quella economica. L’offerta Dell APEX è stata ampliata per supportare le aziende ad adottare un approccio as-a-Service, consentendo di aumentare l’efficienza delle IT operations valorizzando al massimo le risorse di calcolo disponibili, insieme a una minimizzazione dei rischi.

I nuovi server Dell PowerEdge sono progettati per rispondere alle esigenze più varie in termini di workload: dall’intelligenza artificiale fino ai sistemi di analytics e ai database su larga scala. L’ampliamento del portfolio, annunciato nel novembre 2022, include anche la famiglia di server PowerEdge XE dotati di GPU NVIDIA H100 Tensor Core e la suite software NVIDIA AI Enterprise, basate sulle più recenti innovazioni per l’intelligenza artificiale e il machine learning.

Dell, nuovi server per i cloud service provider

L’introduzione dei server Dell PowerEdge HS5610 e HS5620 mette a disposizione soluzioni specifiche ottimizzate per i cloud service provider che gestiscono data center multi-vendor su larga scala. Disponibili nei fattori forma 1U e 2U, questi nuovi server two-socket comprendono delle opzini di configurazione che permettono l’accesso e la manutenzione direttamente dal corridoio freddo del data center. Sono inoltre disponibili con il Dell Open Server Manager, la soluzione di systems management di Dell basata su OpenBMC che semplifica la gestione di ecosistemi multi-vendor.

Performance più elevate, gestione più semplice

I server PowerEdge di nuova generazione sono contraddistinti da prestazioni più elevate, come il modello Dell PowerEdge R760 che raggiunge fino a 2,9 volte in più in termini di performance nell’esecuzione di algoritmi inferenziali per l’Intelligenza Artificiale sui processori Intel Xeon Scalable di quarta generazione con le funzionalità Intel Deep Learning Boost e Intel Advanced Matrix Extensions. Il modello PowerEdge R760 permette anche di sostenere fino al 20% di utenti VDI e oltre il 50% di utenti SAP Sales & Distribution in più su un singolo server rispetto alla generazione precedente. I sistemi PowerEdge possono essere ordinati con Unità di elaborazione dati (DPU) NVIDIA Bluefield-2 per fornire funzionalità aggiuntive di offload, accelerazione e isolamento di workload ideate per l’efficienza energetica per implementazioni private, ibride e multicloud.

 I miglioramenti ai software di monitoraggio Dell rendono la gestione dei server ancora più semplice:

  • Dell CloudIQ Il software Dell che combina monitoraggio proattivo, machine learning e analisi predittiva offrendo una visione completa dei server ovunque essi risiedano. Le novità riguardano il miglioramento della previsione delle performance dei server, alcune operazioni di manutenzione specifiche e una nuova visualizzazione della virtualizzazione.
  • Servizi Dell ProDeploy — Il servizio Dell ProDeploy Factory Configuration garantisce server PowerEdge pronti per l’installazione e preconfigurati con il sistema operativo, hypervisor e i parametri RAID, BIOS e iDRAC preferiti dal cliente. Il servizio Dell ProDeploy Rack Integration offre e installa a rack server PowerEdge collegati in rete e pronti per la messa in produzione, ideali per aziende che necessitano di espandere i propri ambienti data center o che hanno intrapreso la modernizzazione dell’IT.
  • Dell iDRAC9 — Per i clienti che ricercano maggiori livelli di intelligenza e automazione dei propri server, Dell Remote Access Controller (iDRAC) semplifica le attività di deployment e la diagnosi dei sistemi, offrendo funzionalità aggiornate come il Certificate Expiry Notice, funzioni di telemetria (Telemetry for Dell Consoles ) e monitoraggio delle GPU.

Progettati per la sostenibilità

I server Dell PowerEdge sono progettati secondo criteri di sostenibilità: raggiungendo prestazioni triple rispetto ai server PowerEdge di 14ma generazione lanciati nel 2017, i nuovi modelli ottimizzano lo spazio occupato e offrono una tecnologia più performante ed efficiente su tutto il portfolio di nuova generazione. Le caratteristiche principali comprendono:

 Dell Smart Flow Design — Una nuova caratteristica della suite Dell Smart Cooling migliora il flusso d’aria e riduce la potenza delle ventole di raffreddamento fino al 52% rispetto ai server di precedente generazione. Lo Smart Flow design supporta maggiori prestazioni a fronte di un minor consumo energetico per il raffreddamento dei sistemi, aumentando così l’efficienza dei data center.

  • Dell OpenManage Enterprise Power Manager 3.0 — I clienti possono gestire al meglio i propri obiettivi di efficienza e raffreddamento, monitorare le emissioni di CO2 e impostare limiti di potenza fino all’82% più velocemente per limitare i consumi energetici complessivi. Grazie a questo rinnovato software di gestione, i clienti possono identificare i consumi complessivi dell’utilizzo di ogni server, delle macchine virtuali e delle facility, rilevare le perdite nei sistemi di raffreddamento liquido e altro ancora.
  • Electronic Product Environmental Assessment Tool (EPEAT) — Quattro modelli Dell PowerEdge di nuova generazione saranno disponibili con la certificazione EPEAT Silver, e 46 modelli con quella EPEAT Bronze. La EPEAT ecolabel è un registro a livello mondiale che aiuta le organizzazioni a identificare le apparecchiature elettroniche a basso impatto ambientale.

Affidabilità e sicurezza al centro di tutto

I server PowerEdge di nuova generazione aiutano ad accelerare l’adozione dell’approccio Zero Trust all’interno degli ambienti IT. I dispositivi verificano costantemente gli accessi partendo dall’assunto che ogni utente e ogni dispositivo siano una potenziale minaccia. A livello hardware, una root of trust basata su chip corredata da elementi come la Dell Secured Component Verification (SCV) aiuta a verificare la sicurezza della supply chain, dal momento della progettazione fino alla consegna. Inoltre, la multifactor authentication e il sistema iDRAC integrato verificano gli utenti prima di concedere l’accesso.

Una supply chain sicura permette inoltre ai clienti di far evolvere il loro approccio Zero Trust. Dell SCV offre la verifica crittografica dei componenti estendendo la protezione della supply chain fino alla sede del cliente.

Dell PowerEdge per un’esperienza di elaborazione moderna e scalabile

I clienti interessati alla flessibilità offerta da un modello OpEx possono utilizzare i server PowerEdge anche attraverso la sottoscrizione di servizi Dell APEX già da oggi. Grazie a tecniche avanzate di raccolta dei dati e a un sistema di misurazione oraria basata sull’utilizzo delle CPU, i clienti possono adottare un approccio d’uso flessibile ed evitare costi associati a overprovisioning delle esigenze di elaborazione.

Nel corso dell’anno Dell Technologies amplierà il portfolio Dell APEX, offrendo servizi di elaborazione di tipo bare metal per soluzioni on-premises, in ambienti edge o in colocation. I servizi saranno resi disponibili in abbonamento mensile a costi prevedibili e facilmente configurabili attraverso la APEX Console, consentendo ai clienti di soddisfare le loro necessità operative IT e di workload attraverso risorse di elaborazione scalabili e sicure.

Disponibilità dei nuovi Dell PowerEdge

  • Dell PowerEdge R760 sarà disponibile globalmente a partire da febbraio 2023.
  • Dell PowerEdge HS5620 e HS5610 saranno disponibili globalmente a partire da aprile 2023.
  • Ulteriori server Dell PowerEdge di nuova generazione saranno resi disponibili in tutto il mondo nel corso della prima metà del 2023.
  • ProDeploy Factory Configuration è già disponibile a livello globale, mentre ProDeploy Rack Integration è disponibile già da oggi negli Stati Uniti.
  • I servizi Dell APEX compute sono previsti per la seconda metà del 2023.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php