Home Mercato Dell cede Boomi a Francisco Partner e TPG per 4 miliardi di...

Dell cede Boomi a Francisco Partner e TPG per 4 miliardi di dollari

Continuano le grandi manovre in uscita per Dell, che dopo il recente annuncio dello scorporo  di VMware ora sta per vendere Boomi a Francisco Partner e TPG per 4 miliardi di dollari.

L’accordo dovrebbe concludersi entro la fine di quest’anno, come dichiarato nel comunicato ufficiale emesso dalla stessa Boomi
Boomi, fondata nel 2000 e acquistata da Dell nel 2010, è attiva nella realizzazione di software che abilitano le applicazioni a trasferire dati reciprocamente.
Si tratta di un player molto noto nel mercato iPaas, e secondo molti analisti il suo futuro si prospetta roseo.

Perchè quindi Dell ha scelto di cedere una società in cui aveva creduto molto, acquisendola 11 anni fa?

La ragione, molto probabilmente, risiede nella complessa situazione in cui versano le finanze della società fondata da Michael Dell.

Infatti, non è un mistero per nessuno che l’enorme investimento fatto su Emc ormai 5 anni fa non abbia finora dato i risultati sperati.
Lo scorporo di VMware prima, e la cessione di Boomi ora, hanno un minimo comun denominatore: ridurre l’indebitamento netto di Dell.

Secondo Jeff Clarke, Vice Presidente e Direttore Operativo di Dell, questa transazione proposta posiziona al meglio Boomi per la sua prossima fase di crescita. La cessione è la mossa giusta per entrambe le società, i rispettivi clienti e partner condivisi. Secondo il manager, ora Dell si concentrerà sulla propria crescita, continuando a modernizzare la sua infrastruttura principale e le attività dei PC e espandendosi in aree ad alta priorità.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php