Costa meno diventare partner di Oracle

E’ scesa a 250 euro la fee annuale necessaria per diventare partner di Oracle. Sconti anche sulla formazione e sulle licenze destinate alle Pmi.

7 settembre 2004 Costa meno diventare
partner di Oracle.
Con il lancio del nuovo programma
denominato Opn QuickStart basato soprattutto sulla nuova
realese 10g Standard Edition One basterà versare una fee annuale di 250 euro.

L'ingaggio con Oracle è immediato così come l'accesso alla Oracle University (anzi il nuovo anno accademico gode di uno sconto offerto dall'Opn QuickStart di circa il 35 per cento). A questo punto il partner avrà accesso completo allle informazioni, prodotto, di sviluppo, marketing di Oracle che garantisce anche opportunità di vendita.
E' forte l'interesse di Oracle
verso le piccole imprese. Non solo di clienti finali, ma anche di partner. I
tagli dei costi delle licenze (per l'Oracle Application Server Standard Edition
One si parla anche di un buon 50 per cento) dimostrerebbero l'intenzione di
allettare nuovi partner i nuovi segmenti di mercato.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here