Oracle: arrivano le patch

La società si impegna a rilasciare fix e patch a cadenza mensile.

2 settembre 2004 Qualche settimana fa la notizia aveva creato un
certo scalpore. La statunitense Next Generation Security
Software
rendeva noto di aver scoperto una serie di bug critici nei
prodotti Oracle, e, in particolare, nelle versioni 10g, 9i e
8i del Database Server e nelle versioni 10g e 9i dell'Application
Server, riservandosi una finestra di tempo di tre mesi prima di rendere
pubbliche le vulnerabilità, per dare tempo a Oracle di mettere a punto i rimedi
del caso.
Ammettendo le vulnerabilità, Oracle si era subito dopo impegnata a
merttere a punto un sistema di aggiornamento mensile, con il
quale d'ora in poi dovrebbe garantire ai propri clienti le patch mancanti.
E
ora sono finalmente disponibili.
E visto il ritardo con il quale sono state
rilasciate, è la stessa Oracle a sollecitare gli amministratori per un
aggiornamento tempestivo.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here