<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1126676760698405&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Home Cloud Così VMware e Ibm modernizzano i carichi di lavoro mission-critical sul cloud

Così VMware e Ibm modernizzano i carichi di lavoro mission-critical sul cloud

All’evento VMware Explore 2022, VMware e Ibm hanno annunciato l’ampliamento della loro partnership, con l’obiettivo di consentire ai clienti e ai partner globali di modernizzare i carichi di lavoro strategici per il business e di accelerare la loro disponibilità negli ambienti di cloud ibrido.

L’espansione della relazione prevede Ibm Consulting come partner GSI (Global Systems Integrator) di VMware, l’impegno a progettare congiuntamente nuove soluzioni cloud e l’unificazione di processi di sviluppo del business e di go-to-market.

Insieme, Ibm e VMware intendono aiutare le imprese che operano nei settori di industria altamente regolamentati, quali i servizi finanziari, l’healthcare e il settore pubblico, ad affrontare costi, complessità e rischi della migrazione e modernizzazione dei carichi di lavoro mission-critical su cloud.

Le aziende mirano a modernizzare i principali carichi di lavoro aziendali per creare migliori esperienze per i loro clienti e rispettare le normative di settore. Inoltre, l’attuale clima economico rende il refactoring delle applicazioni per il cloud irrealizzabile per molte organizzazioni, accentuando ulteriormente l’importanza di una strategia di modernizzazione ancora più agile.

La collaborazione tra Ibm e VMware ha lo scopo di fornire alle aziende più scelta e maggiore flessibilità per mettere in atto le loro strategie di trasformazione digitale.

Una partnership di ecosistema

Howard Boville, Head of Ibm Cloud Platform, ha affermato: “Nel mercato odierno, le organizzazioni desiderano modernizzare e trasformare rapidamente le operazioni. Ma la modernizzazione e l’innovazione devono essere realizzate mettendo sempre al centro la sicurezza e la fiducia guadagnata con i clienti.

Insieme, Ibm e VMware supportano i clienti comuni nei settori regolamentati fornendo un servizio congiunto, unico nel settore, per modernizzare e migrare in modo più semplice i propri carichi di lavoro sul cloud ibrido in totale sicurezza, in qualsiasi momento e ovunque desiderino eseguirli”.

Mark Lohmeyer, Senior Vice President e General Manager, cloud infrastructure business group, VMware, ha commentato: “Con Ibm e VMware, le aziende ottengono una combinazione tra innovazione ed esperienza consulenziale, basata su decenni di stretta collaborazione ed esperienza nell’affrontare le sfide aziendali di migliaia di clienti in tutto il mondo.

La nostra continua collaborazione rende ancora più semplice l’esperienza utente per i clienti che desiderano eseguire carichi di lavoro VMware mission-critical con i livelli superiori di sicurezza, resilienza e supporto nell’assicurare conformità nei settori di industria più regolamentati”.

Le partnership di ecosistema, come quella tra Ibm e VMware, sono fondamentali per consentire ad alcune delle aziende più influenti del mondo di modernizzare i loro carichi di lavoro rivolgendo una particolare attenzione alla sicurezza e all’efficienza, fornendo al contempo maggiore scelta su come modernizzarli e gestirli.

L’annuncio di Ibm e VMware è il risultato della collaborazione ventennale tra le due aziende, con l’obiettivo di assistere le imprese nella realizzazione dei loro obiettivi tecnologici.

Cosa prevede la collaborazione

L’ampliamento della collaborazione tra le due aziende include una serie di punti

Ibm Consulting nominata GSI per VMware

Nell’ambito dell’estensione della partnership, Ibm Consulting ora è Partner GSI (Global Systems Integrator) per VMware per assistere le imprese ad accelerare il percorso di trasformazione del business e verso l’hybrid cloud.

Ibm Consulting fornirà servizi per migrare, modernizzare e gestire i carichi di lavoro mission-critical in qualsiasi ambiente multi-cloud ibrido in modo aperto e ancora più sicuro.

Ciò rappresenta un aspetto cruciale per le imprese che eseguono applicazioni in più di un cloud e che necessitano di profonda competenza ed esperienza in security, gestione e affidabilità che oggi sono indispensabili in questi ambienti.

Espansione del Joint Innovation Fund di VMware e Ibm

A partire dal lancio dell’iniziativa Ibm and VMware Joint Innovation Lab nel 2018, sono stati completati venti progetti incentrati sul cloud ibrido e sull’AI per espandere le funzionalità di Ibm Cloud e rispondere alle esigenze dei clienti per i carichi di lavoro VMware.

Ad esempio, la creazione di un’architettura di riferimento abilitata per VMware è stata sviluppata e integrata nelle offerte Ibm Cloud per i servizi finanziari.

Il Lab riunisce funzionalità di progettazione, vendita, marketing e formazione da parte di entrambe le aziende ed è un motore di innovazione congiunta per risolvere i problemi delle organizzazioni.

Il nuovo accordo espanderà la pipeline di innovazione del Lab per altri tre anni con i finanziamenti per lo sviluppo di prodotti e soluzioni realizzati in collaborazione.

Disponibilità di Ibm Cloud Satellite in qualsiasi ambiente in cui vengono eseguite le applicazioni VMware

Ibm e VMware stanno collaborando per abilitare Ibm Cloud Satellite per VMware.

Per i carichi di lavoro che è necessario mantenere on-premise, Ibm Cloud Satellite ora supporta i carichi di lavoro VMware in qualsiasi ambiente in cui vengono eseguiti, portando la sicurezza avanzata e l’innovazione open dei servizi Ibm Cloud nel data center del cliente.

Ibm Cloud Satellite fornisce un livello unificato e più sicuro di servizi cloud per i clienti in qualsiasi ambiente.

Leggi tutti i nostri articoli su VMware

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php