Home Software Applicativi Con Planner Microsoft aggiunge la collaboration a Office 365

Con Planner Microsoft aggiunge la collaboration a Office 365

È stato annunciato ufficialmente ieri, con un piano di rilascio di brevissimo tempo a tutti gli utenti di Office 365, Planner, una estensione di Office 365 che offre agli utenti strumenti di team collaboration, per creare piani di lavoro, organizzare e distribuire i carichi tra i membri del gruppo, condividere informazioni e comunicazioni anche in tempo reale.
Planner viene proposto gratuitamente a tutti coloro che hanno sottoscritto un abbonamento a Office 365 Enterprise, Business Essentials, Premium ed Education e gli utenti vedranno comparire l’icona nel launcher quando l’applicazione sarà disponibile.

Come accennato, Planner consente ai gruppi di lavoro di svolgere tutte le attività necessarie nella team collaboration, dall’assegnazione dei task alla messaggistica, alla condivisione dei file. Consente di fissare tempi e scadenze, mantenendo organizzati tutti i flussi di lavoro.
Lo stato di avanzamento del progetto può essere seguito sia sulla dashboard del programma, sia attraverso notifiche via email.
Nel post con il quale Microsoft annuncia la disponibilità di Planner, non si parla solo del mondo delle imprese, ma anche di quello della scuola, considerato potenzialmente interessante per operatori e utenti del mondo education.

Chi sono i concorrenti?

Planner viene visto unanimemente come concorrente diretto di applicazioni come Asana, Basecamp, Slack o Trello, e, considerato che al momento non offre alcuna reale innovazione rispetto a queste soluzioni già ben consolidate sul mercato (nonostante sia intenzione di Microsoft ampliare il set di funzionalità disponibili), gli osservatori sollevano qualche dubbio sulle effettive possibilità di imporsi per la nuova proposta di Windows, nonostante l’integrazione con Office 365, con Outlook e OneNote.
L’atout, senza dubbio, è la gratuità, considerato che per il mondo delle imprese tanto Trello Business Class Edition tanto Slack prevedono costi di sottoscrizione compresi tra i 7 e gli 8,33 dollari al mese per utente.
Inoltre, esattamente come le altre App di Office 365, anche per Planner è prevista la accessibilità anche da dispositivi Android e iOS.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php