Con Hana Vora Sap dà nuovo senso ai dati

Dare senso all’enorme quantità di dati che derivano dalle transazioni nel mondo retail, dai sistemi di trasporto, dai social media. È questo che si propone Sap Hana Vora, nuova soluzione per effettuare query sui database che dovrebbe consentire alle imprese di ottenere degli “insight” molto più dettagliati e precisi su vasti volumi di dati.
Una sfida per Sap, che con Vora si pone l’obiettivo di guadagnare a sé – e alla piattaforma Hana - un numero crescente di aziende, soprattutto di grandi dimensioni.
Hana Vora gira su Apache Hadoop e utilizza tool di analisi visuali che consentono di unire dati esistenti e strutturati con dati importati per creare viste più complete delle tendenze che possono influire sulle decisioni di business.
Proprio questo approccio più onnicomprensivo ai dati potrebbe essere la chiave per convincere la base clienti di Sap ad adottare Hana, nelle certezza che la piattaforma è realmente in grado di gestire in mdoo affidabile i loro dati più critici, invece che spostarsi verso piattaforme concorrenti.
Similmente, guardando in questo caso alla fascia più bassa del mercato, la società sta lanciando in questi giorni nuovi servizi in cloud – sempre basati su Hana – e indirizzati al mondo delle microimprese: si tratta di pacchetti di customer marketing e strumenti per il calcolo automatico delle tasse, in qualunque parte del mondo la transazione avvenga.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here