Home Big Data Come comprendere e dare valore ai dati geospaziali

Come comprendere e dare valore ai dati geospaziali

Unfolded è una società californiana che fornisce prodotti e servizi basati sulla geolocalizzazione e finalizzati ad aiutare le organizzazioni a ottenere insight più mirati e utili dalla vasta ricchezza di dati geospaziali oggi disponibili.

L’azienda ha ora lanciato il prodotto Unfolded Studio, una piattaforma di visualizzazione e analytics dei dati geospaziali costruita su una suite di tecnologie open source all’avanguardia nel settore: kepler.gl, deck.gl e H3.

dati geospaziali Unfolded Studio

I fondatori della società lavorano con queste tecnologie geospaziali open source da diversi anni e nel 2019 sono giunti alla convinzione che questo stack tecnologico fosse diventato abbastanza maturo per basarci su una piattaforma geospaziale di livello elevato.

È così che è nata Unfolded, una nuova società che ha la mission di costruire e proporre analytics geospaziali di prossima generazione.

dati geospaziali Unfolded Studio

L’obiettivo di Unfolded è quello di consentire l’analisi dei dati geospaziali e temporali senza sforzo su scale enormi e planetarie, e di condividere insight attraverso visualizzazioni geospaziali che ispirano per il loro aspetto e la loro fluidità.

Secondo Unfolded, i set di dati geospaziali hanno caratteristiche uniche tra tutti i dataset, in quanto possono essere presentati nel contesto delle mappe e del mondo fisico, piuttosto che solo come grafici astratti. Questo rende possibile, per chi li visualizza, comprendere rapidamente e trarre preziose intuizioni da serie di dati che sono ordini di grandezza più grandi di quanto sarebbe normalmente gestibile.

dati geospaziali Unfolded Studio

Tuttavia, sottolinea altresì la società, visualizzare i dati sulle mappe è complicato. Inserire, elaborare e interagire con i dataset geospaziali è tecnicamente impegnativo dal punto di vista computazionale, specialmente quando i set di dati diventano di dimensioni enormi, e gli utenti hanno tipicamente bisogno di risolvere numerosi problemi prima di poter raggiungere degli insight.

Sono queste le sfide che l’azienda intende affrontare con la piattaforma Unfolded Studio.

dati geospaziali Unfolded Studio

Unfolded Studio è progettato per gestire non solo i task fondamentali di gestione dei dati geospaziali, ma soprattutto per affrontare quelli che gli sviluppatori considerano i problemi più difficili negli analytics geospaziali.

La piattaforma permette di mostrare i dati geospaziali nel contesto delle mappe attraverso un ricco catalogo di layer di visualizzazione. Questi offrono funzionalità potenziate dalla GPU che sono progettate per combinare tecniche di visualizzazione all’avanguardia, una fluidità di livello elevato nonché un tocco artistico che fa emergere la bellezza interiore dei dati e delle mappe, affinché tale rappresentazione possa ispirare intuizioni preziose.

dati geospaziali Unfolded Studio

Unfolded Studio offre inoltre una veloce esplorazione lato client di milioni di righe di dati. Con funzioni rapide come il filtraggio incrociato, l’aggregazione, l’animazione basata sul tempo e il brushing, è possibile inserire i dati e iniziare a trovare insight significativi in pochi minuti, promette il team di sviluppo.

La piattaforma di Unfolded Studio supporta già molti dei principali standard di dati geospaziali, quali: JSON, GeoJSON, CSV, CSV+WKT, Shapefile, Vector Tiles, GeoTIFF cloud-optimized; il supporto per altri formati è in lavorazione.

Tutte le modifiche alle mappe sono salvate in modo sicuro sul proprio account e con pochi clic è possibile pubblicare un’istantanea di una delle mappe private e condividerla tramite URL su chat, email o social media. Le mappe pubblicate sono visualizzabili su dispositivi mobili e ed è anche possibile incorporarle sul proprio sito web.

Unfolded Studio fornisce una dashboard per gestire gli asset geospaziali con un’archiviazione cloud sicura, cu cui è possibile copiare, scaricare, eliminare, ordinare o rinominare mappe e dataset e aprirli per la modifica e la pubblicazione. Se non si vuole archiviare i propri dati nel cloud di Unfolded, i clienti enterprise hanno accesso all’SDK Unfolded Data e alle integrazioni back-end che consentono modi alternativi di archiviare e accedere ai dati.

dati geospaziali Unfolded Studio

La piattaforma permette agli utenti di passare facilmente dalla preparazione dei dati geospaziali agli approfondimenti con un solo strumento. È possibile definire nuove colonne usando espressioni matematiche con una ricca libreria di funzioni analitiche ed eseguire operazioni in stile SQL come join di tabelle e aggregazioni direttamente nell’interfaccia visuale.

Come piattaforma fortemente connessa al mondo open source, Unfolded Studio offre anche un account Community Tier gratuito in modo che chiunque possa utilizzare il prodotto. L’offerta Enterprise a pagamento offre poi funzionalità e servizi aziendali e premium.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php