Home Cloud Cloud europeo: T-Systems e OVHCloud al lavoro insieme

Cloud europeo: T-Systems e OVHCloud al lavoro insieme

Sviluppare un’offerta di public cloud sicuro per le organizzazioni data sensitive significa puntare alla sovranità europea in materia di dati e nel rispetto del GDPR

Così la pensano T-Systems (tedesca) e OVHCloud (francese) che collaborano per concretizzare il progetto di cloud a sovranità europea Gaia-X.

La partnership porterà alla creazione di un’offerta di public cloud sicuro per la Germania, la Francia e altri mercati europei, per affrontare tutti i settori sensibili alla sovranità dei dati e al rispetto del Gdpr.

Con questa partnership OVHcloud e T-Systems si impegnano a sviluppare una piattaforma di cloud pubblico Openstack unica nel suo genere.

La nuova offerta risponderà alle esigenze specifiche della Pubblica Amministrazione, e a quelle degli operatori di infrastrutture essenziali e alle aziende di tutte le dimensioni che operano in aree strategiche o sensibili di interesse pubblico.

La piattaforma contribuisce all’iniziativa europea Gaia-X garantendo il massimo livello di apertura e trasparenza, sovranità dei dati, privacy e sicurezza dei dati in Europa.

La disponibilità dell’offerta è prevista per l’inizio del prossimo anno.

Il progetto è un impulso concreto e collettivo per trasformare le ambizioni di Gaia-X in azioni concrete a beneficio del mercato europeo. Questa piattaforma di cloud pubblico sarà un asset fondamentale che contribuirà ad ampliare il catalogo dei casi d’uso dell’iniziativa Gaia-X.

In qualità di membri fondatori di Gaia-X, T-Systems e OVHcloud progetteranno questa nuova offerta implementandone “by design” i principi guida: piena conformità al GDPR, standard aperti, ma anche reversibilità, privacy dei dati e i più alti standard di sicurezza.

I ruoli di T-Systems e OVHCloud

Nel pratico, i clienti di T-Systems trarranno vantaggio dai data center tedeschi, dall’approccio operativo e di servizio centrato sul cliente, dall’infrastruttura di rete di Deutsche Telekom e dalla conoscenza delle esigenze del settore pubblico. La collaborazione si baserà sull’expertise industriale di OVHcloud, sulla sua infrastruttura dotata di sistemi di raffreddamento ad acqua, capaci di consentire una migliore efficienza energetica.

Dal punto di vista tecnologico, la piattaforma Public Cloud Instances di OVHcloud sarà sfruttata per rispondere alle aspettative dei clienti e dei partner di T-Systems.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php