Cisco It Essentials: non solo sbarre per chi è detenuto a Cagliari

Dopo Bollate e Castrovillari, la Casa Circondariale Buoncammino è la terza struttura detentiva italiana in cui sono attivi i corsi delle Cisco Networking Academy.

È una reale opportunità di reinserimento quella testimoniata presso la Casa Circondariale di Buoncammino a Cagliari, dove i detenuti possono frequentare il corso Cisco It Essentials dedicato alle competenze di base per operare su computer e reti.

Sulla falsa riga di quanto già realizzato nelle carceri milanesi di Bollate e, a Castrovillari, in Calabria, dall'inizio di quest'anno è attivo anche in Sardegna un corso di formazione rivolto ai detenuti e in linea con la programmazione delle attività trattamentali dell'Istituto.
Calata nel quadro del programma Cisco Networking Academy, l'iniziativa non profit che il fornitore attivo in ambito networking promuove in tutto il mondo ha come obiettivo formare professionisti It qualificati nel settore delle reti.

Individuato nella formazione sulle nuove tecnologie un'importante opportunità di qualificazione professionale per i detenuti, grazie alla collaborazione del centro di formazione E-People, partner Cisco Networking Academy in terra sarda è stato, dunque, attivato un corso di 30 ore cui hanno partecipato 10 detenuti.
La formazione si è svolta in aula con lezioni teoriche accompagnate da esercitazioni pratiche in laboratorio, simulazioni effettuate utilizzando la piattaforma di e-learning dedicata, strumenti di Virtual Desktop e uso del software didattico Packet Tracer di Cisco, di cui si servono gli studenti delle Networking Academy di tutto il mondo.

Al termine del percorso, a seguito di un esame di verifica, ai detenuti spetterà un attestato di completamento Cisco accompagnato dall'augurio che si riproponga quanto già realizzato presso il Carcere di Bollate dove, in dieci anni, nel percorso delle Academy sono state coinvolte circa 400 persone.
L'80% di esse ha trovato un impiego dentro o fuori dal carcere quale segno tangibile e concreto che “la possibilità di acquisire saperi su tecnologie che ormai sono ovunque, con certificazioni e attestati riconosciuti a livello mondiale è un'opportunità per tutti”. Ma ancora di più per chi ha deciso di dare una nuova direzione alla propria vita.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here