Centrino: e se all’orizzonte ci fossero i tablet?

Panasonic e Acer sono pronte con i primi modelli di tablet pc con cuore Centrino a 900 MHz

31 marzo 2003 Finora di
Centrino si è parlato mettendolo in relazione solo con i
notebook. Ma le prospettive, e gli scenari disegnati da società di ricerca quali
ad esempio Idc, ne vedono la collocazione ideale al cuore
dei tablet pc. E del resto i primi annunci sono in dirittura
d'arrivo, con macchine che coniugano il basso consumo alla connettività, vale a
dire i due requisiti chiave per gli utenti dei tablet.
Il costo decisamente
più elevato di Centrino, rispetto agli altri processori della linea Mobile
Pentium,  non ha dissuaso i primi produttori, tra i quali
Panasonic, a presentare le loro novità.
Panasonic ha
aggiunto alla propria linea Toughbook il modello Cf-18, per
l'appunto un tablet con cuore Centrino e un prezzo base di 3.200 dollari.
La
proposta di Acer dovrebbe arrivare nel mese di aprile: si
tratterà del TravelMate C110 e dovrebbe avere un prezzo nell'ordine dei 2.700
dollari, abbastanza più alto rispetto ai 2.200 dollari richiesti per  il
modello C100.
Va anche sottolineato, che tutti modelli presentati in questa
prima tornata utilizzeranno l'entry level della linea Centrino, vale a dire il
processore a 900 MHz.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here