Home Mercato Bmc acquista Compuware, il mercato mainframe si consolida

Bmc acquista Compuware, il mercato mainframe si consolida

Bmc, società del fondo KKR (Kohlberg Kravis Roberts) ha annunciato di aver siglato un accordo per l’acquisizione di Compuware, società di Thoma Bravo e storico fornitore di soluzioni di sviluppo, delivery e supporto di applicazioni per mainframe.

La transazione, i cui termini finanziari non sono stati resi noti, dovrebbe essere completata nei prossimi mesi in base alle consuete condizioni di chiusura.

La società che uscirà dalla combinazione di Bmc e Compuware aiuterà le aziende a gestire meglio le operazioni mainframe, la sicurezza informatica, lo sviluppo di applicazioni, i dati e l’archiviazione come parte delle strategie DevOps aziendali, oltre a fornire una perfetta integrazione dei processi di sviluppo e gestione della piattaforma mainframe nello stack tecnologico aziendale.

Pertanto la combinazione di Bmc e Compuware si baserà su Bmc Automated Mainframe Intelligence (AMI) e la suite Topaz, la tecnologia ISPW e i portafogli di prodotti classici di Compuware per modernizzare ulteriormente il settore dei mainframe.

Bmc, riporta una nota della società, continua ad accelerare la propria attenzione sugli investimenti in innovazione e tecnologie dirompenti. Questa sarà una delle più grandi acquisizioni nella storia di Bmc e la terza acquisizione in meno di due anni.

Macquarie Capital e Jefferies LLC sono stati consulenti finanziari di Bmc e KKR, e Simpson Thacher & Bartlett LLP sono stati consulenti Bmc.

Il Credit Suisse è stato consulente finanziario di Compuware e Kirkland ed Ellis sono stati consulenti legali.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php