Bludis sposa la locazione operativa

Grazie all’accordo con la finanziaria Loop il dealer avrà la possibilità di ricevere diecimila euro

Un nuovo sito di e-commerce per i rivenditori e una partnership nel nome della locazione operativa. Bludis si sta dando da fare. «Da qualche mese - spiega Simona Piacenti, direttore marketing del distributore romano - è attivo il nuovo sito di e-commerce con un servizio ad hoc per gli oltre 3mila rivenditori attivi». A coloro che si registreranno verranno affidate user name e password diversamente destinate a ufficio commerciale e acquisti. «In questo modo - continua la manager - ognuno potrà svolgere il proprio lavoro senza arrivare al processamento dell'ordine senza averne l'autorizzazione». Ma non è tutto.

«La preparazione dell'offerta - continua Piacenti - verrà realizzata esclusivamente dal sito. Niente più montagne di mail e fax. Faremo, tutti, meno lavoro e sapremo che lo sconto è quello pattuito insieme ai dealer». Gli stessi per i quali Bludis ha portato a casa un accordo con la milanese Loop, società finanziaria «che - chiarisce la manager - si occuperà di comprare il bene (software o hardware che sia) da Bludis e di affittarlo all'utente finale che potrà, così, comprare per importi più importanti, grazie ai pagamenti dilazionati nel tempo. In questo modo anche il rivenditore non dovrà più farsi carico dei problemi economici dei suoi clienti».

L'accordo permetterà ai dealer di ottenere in 24 ore (così afferma il distributore) un plafond di 10mila euro più Iva per effettuare locazioni operative senza fornire documentazione sul proprio reddito o affrontare spese istruttorie. «A breve - conclude la manager - sarà possibile per i nostri clienti utilizzare una licenza del portale Bludis, così da avere a disposizione tutti o parte dei nostri prodotti, del cui aggiornamento (in termini di descrizioni, prezzi e immagini) ci occuperemo noi da remoto».

Bludis, intanto, punta sui prodotti, cercando partner per Wicom, la propria soluzione VoIp per la telefonia aziendale. Per coloro che si impegneranno in questo progetto, Bludis assicura formazione, esclusiva di zona e lead localizzati. L'accento di Oronzo Stivala, general manager della società è, però, anche sulle nuove partnership, come quella siglata con la software house israeliana Safend per il mercato della sicurezza, mentre nuovi accordi sono previsti in area Crm ed help desk, «sulle quali continueremo a investire».

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome