Axiante: create un’osmosi fra dati e utenti

Romeo Scaccabarozzi invita i Cio a fare del 2011 l’anno dell’accesso ai dati senza limiti.

A Romeo Scaccabarozzi, president di Axiante abbiamo chiesto di indirizzare tre messaggi concisi, in forma di tweet, ai Cio italiani aventi come argomento le iniziative da adottare per il 2011, sui temi degli investimenti, dei progetti e delle reti sociali.

Riguardo gli investimenti tecnologici Scaccabarozzi consiglia di fare quelli necessari ad adattare le applicazioni di Business intelligence ai dispositivi mobili come l'iPad per un accesso ai dati senza
limiti.

Ideale, poi, sarebbe far partire progetti di formazione mirati ad aumentare le competenze e l'autonomia degli end user.

E i social network vanno utilizzati per raccogliere, attraverso le applicazioni di customer experience, le opinioni dei clienti
sulle esperienze avute con i servizi erogati dalla propria organizzazione.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here