Anche Ericsson sceglie RealNetworks

Le due società hanno annunciato un accordo secondo il quale la tecnologia audio e video per il playback dell’uno verrà integrata all’interno dei cellulari prodotti dall’altro

19 febbraio 2003 Con un accordo di non esclusiva, RealNetworks integrerà la propria tecnologia audio e video per la riproduzione all'interno delle apparecchiature mobile prodotte da Ericsson.
Nello specifico, quest'ultima combinerà l'Helix Universal Server di RealNetworks con il proprio sistema di content delivery denominato Ericsson Content Delivery Solution (Ecds). La tecnologia che ne deriverà sarà in grado di supportare standard industriali quali Mpeg-4 e 3Gpp (third-Generation Partnership Project).
Lo scopo dichiarato di RealNetworks, che ha sede in Seattle, è quello di crescere all'interno del mercato dei telefoni cellulari, spingendo la propria tecnologia al di là dell'universo desktop. Un obiettivo che la società aveva già in testa con l'introduzione, lo scorso anno, di Helix, piattaforma per i media digitali in grado di supportare sistemi operativi multipli e standard industriali adottati dai vendor che producono elettronica di consumo.
A cambiare sono state, però, anche le esigenze di quest'ultimi che, come nel caso di Nokia, hanno mostrato sempre di più la volontà di fornire servizi dati ai propri utenti. Non a caso, il numero uno nel mercato dei telefonini poc'anzi citato, utilizza già da tempo RealOne jukebox di RealNetworks all'interno dei propri dispositivi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here