Ericsson porta i servizi dei Pabx sui cellulari

La nuova applicazione BusinessPhone Mobile Extension consente di trattare i telefonini come una normale estensione vocale fissa.

16 dicembre 2002 Convinta che il futuro della comunicazione, sia voce che dati, sarà sempre più di tipo mobile, Ericsson Enterprise prosegue il suo impegno per estenderne alcune potenzialità, anche se in questo caso attinge alle funzioni tipiche della telefonia aziendale fissa. In questo contesto si inserisce la novità recentemente annunciata dalla società (divisione di Ericsson Corporate che si occupa di soluzioni di comunicazione per il mondo business), destinata a trasferire le normali caratteristiche degli apparecchi aziendali di comunicazione vocale ai telefoni cellulari. Battezzata BusinessPhone Mobile Extension, la nuova applicazione consente infatti di far funzionare un cellulare come se fosse una estensione del Pabx aziendale. In pratica, viene minimizzata la differenza di utilizzo tra le due tipologie di terminali, permettendo a un impiegato di rispondere e chiamare dal cellulare come se rispondesse o chiamasse dalla propria scrivania in azienda. Tra le funzioni del Pabx estese ai cellulari vi sono la selezione passante, la richiamata su occupato e mancata risposta, la funzione direttore/segreteria.
Un utente può così chiamare un unico numero telefonico, cioè l'interno della persona desiderata e, in maniera per lui trasparente e senza costi aggiuntivi, essere in realtà collegato al suo cellulare, oppure essere dirottato su un operatore, nel caso la persona chiamata non sia disponibile nemmeno sul cellulare. Il sistema consente di massimizzare la rintracciabilità del management aziendale e di mantenere un più stretto controllo sui costi del traffico telefonico globale; tra l'atro, ha il pregio di evitare di rendere pubblici i numeri dei cellulari.
BusinessPhone Mobile Extension può essere installata su sistemi di comunicazione BusinessPhone versione 5.1 dotati del sistema di comunicazione Ericsson BackStage Computer Telephony. La sua commercializzazione, come da prassi Ericsson, è affidata esclusivamente al canale, che tra l'altro in Italia è stato recentemente arricchito dall'ingresso, in qualità di distributore, di Gti Solutions, Advanced Sales Partner della società focalizzato in particolare sul segmento delle Pmi

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome