Al CeBit iniziative che facilitano gli incontri fra aziende

Il progetto Arca Nova promosso da 21 Eurosportelli europei in rappresentanza di 11 nazioni.

All'edizione 2005 del CeBit, E4 Computer Engineering (al
suo secondo appuntamento ad Hannover) è venuta cogliendo anche un'opportunità
offertale dall'Eurosportello della Camera di Commercio di
Ravenna
, che ha proposto all'azienda di prender parte al progetto
europeo Arca Nova (promosso e organizzato da 21 Eurosportelli europei in
rappresentanza di 11 nazioni, che ha visto la partecipazione di oltre 160
aziende), "volto a favorire la cooperazione economica e commerciale tra le
imprese della vecchia e quelle della nuova Europa attraverso la realizzazione di
incontri bilaterali mirati in occasione di importanti fiere di settore
".

E il CeBit è appunto una di queste. Elemento chiave dell'iniziativa la
compilazione accurata del profilo aziendale, in cui si specificano le
caratteristiche delle aziende e dei potenziali partner.
"Un modo
efficace - ha spiegato Vincenzo Nuti, marketing manager di E4
- di far
incontrare la domanda con l'offerta per aziende come la nostra, interessata a
stringere partnership con realtà di Polonia e Romania, ma anche del
Portogallo
". Tredici aziende piemontesi del settore tecnologie informatiche
sono, invece, state rappresentate al CeBit, all'interno dello spazio Punto
Italia, coordinato dall'Istituto del Commercio Estero. Un'iniziativa che ha
visto il contributo finanziario di Regione Piemonte, Unione europea e ministero
dell'Economia, è stata promossa dalla Camera di Commercio di Torino in
collaborazione con Torino Wireless, Itp, Istituto Superiore Mario Boella, e
organizzata dal Centro Estero Camere di Commercio Piemontesi.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here