Home Cloud Adobe Experience Platform, il business digitale diventa intelligente

Adobe Experience Platform, il business digitale diventa intelligente

Nel presentare i nuovi servizi smart che vanno ad arricchire il portafoglio di strumenti della Adobe Experience Platform, la casa di San Jose parte da una recente analisi della società di market intelligenze Idc, che prevede un aumento della spesa nell’intelligenza artificiale anche se i budget per la tecnologia si contraggono.

Le organizzazioni, secondo Adobe, sono alla ricerca di nuovi modi per stimolare la crescita, mantenendo al contempo i costi sotto controllo, e le soluzioni di intelligenza artificiale hanno la capacità di supportare entrambi i requisiti.

Se implementata correttamente, l’intelligenza artificiale può scoprire insight nei dati per affinare le customer experience o ottimizzare gli investimenti di marketing. Tuttavia, molte aziende dovranno ancora affrontare le sfide che ostacolano da tempo l’adozione dell’intelligenza artificiale: mancanza di expertise e complessità di implementazione.

Adobe Experience Platform

Per aiutare a risolvere questo problema, Adobe ha lanciato Intelligent Services potenziato da Adobe Sensei, il motore di machine learning e intelligenza artificiale di Adobe.

I nuovi servizi sono basati sulla Adobe Experience Platform, la piattaforma per la gestione della customer experience, con lo scopo di supportare le organizzazioni che potrebbero non disporre delle risorse It necessarie per abilitare i vantaggi dell’intelligenza artificiale.

Adobe Experience Platform

Intelligent Services su Adobe Experience Platform include un set diversificato di strumenti.

Customer AI aiuta le aziende ad analizzare i dati storici e quelli in tempo reale per comprendere i motivi che sono alla base delle azioni dei clienti, creando punteggi di propensione per eventi chiave come l’abbandono o la conversione.

Adobe Experience Cloud

Attribution AI consente ai team di quantificare l’impatto incrementale di ciascun punto di contatto, utilizzando un approccio avanzato per misurare la reale efficacia del marketing e aiutare a formare i budget.

Journey AI (in Beta) aiuta i brand a prevedere il miglior momento, la frequenza e il canale per azioni di marketing sui clienti, perché anche i clienti più fedeli hanno una soglia di pazienza quando si tratta di marketing.

Content & Commerce AI (in Beta) fornisce indicazioni su variabili che danno luogo a performance elevate, come colori o soggetti. Dal lato dell’ecommerce, l’intelligenza artificiale automatizza i suggerimenti sui prodotti in base ai segnali in tempo reale e alle preferenze dei clienti.

Lead AI (in Beta) utilizza segnali comportamentali in tempo reale per aiutare i brand a prevedere lead che probabilmente si trasformeranno in opportunità tangibili.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php