Home Apps Adobe Analytics, l'app mobile per sfruttare la potenza dei dati sempre e...

Adobe Analytics, l’app mobile per sfruttare la potenza dei dati sempre e ovunque

La mancanza di informazioni strategiche è oggi più problematica che mai, poiché le aziende di ogni dimensione affrontano un ambiente in rapida evoluzione che richiede un altrettanto rapido processo decisionale: in un contesto di questo tipo, Adobe ha di recente introdotto un’app mobile per Adobe Analytics, al fine di fornire ai dirigenti aziendali un nuovo modo di sperimentare il potente strumento che consente di trasformare i flussi di dati in insight azionabili.

L’app mobile ufficiale di Adobe Analytics, disponibile per iOS e Android sui rispettivi store, fornisce insight interattivi, personalizzati in base alle esigenze individuali e accessibili con pochi e semplici tocchi.

Agli utenti viene offerta la possibilità di avere in tempo reale il polso di ciò che sta accadendo nella loro attività, con una capacità di self-service.

Per gli analisti, l’app fornisce una serie di metriche e può ridurre significativamente la necessità di richieste una tantum, grazie alla “democratizzazione” dei dati.

Con Adobe Experience Platform, sottolinea inoltre la società di San Jose, l’app è anche la prima nel suo genere a fornire una visione completa del customer journey, dal web e dai dispositivi mobili, fino ai segnali in negozio e ai call center.

Consente in tal modo agli utenti di agire immediatamente sul modo in cui gestiscono la propria attività e guida al successo nell’attività di customer experience management (CXM).

All’interno della leadership di un’organizzazione, i dirigenti hanno esigenze distinte: i dati richiesti da un CMO possono essere molto diversi dagli insight che servono ai direttori commerciali. Le sfumature rendono la personalizzazione un fattore importante per il team di analisti.

Adobe Analytics

Con l’app mobile Adobe Analytics, spiega Adobe, analisti e data scientist possono curare esperienze specifiche con “scorecard” predefinite.

I dirigenti possono ottenere l’accesso in tempo reale a metriche standard quali revenue, traffico web o abbandono del carrello.

Gli analisti possono anche creare scorecard che uniscono diversi canali insieme, per fornire una visione più approfondita del percorso complessivo del cliente. Quando le esigenze cambiano, le singole scorecard possono essere sostituite o rimosse.

Gli utenti dell’app mobile possono visualizzare in dettaglio qualsiasi metrica contenuta in ciascuna scorecard e comprendere il contesto dietro i numeri.

I grafici che il team di analisti mettono insieme sono interattivi e possono essere ispezionati da vicino, con semplici configurazioni che consentono agli utenti di vedere come si sono evolute le tendenze in periodi di tempo specifici.

Se si verifica un picco nel traffico, ad esempio, o un forte ROI per una particolare campagna di marketing, gli utenti possono avere più facilmente un’idea della storia generale e dei fattori che contribuiscono.

Inoltre, funzionalità basate sull’intelligenza artificiale di Adobe Sensei (come il rilevamento delle anomalie) vengono applicate automaticamente ai dati nell’app. Gli utenti possono essere avvisati quando si verificano picchi o cali imprevisti nelle metriche che interessano particolarmente all’azienda.

Adobe Analytics

L’app, evidenzia ancora Adobe, è progettata per essere flessibile per qualsiasi caso d’uso, dato che gli utenti di Adobe Analytics spaziano dai settori retail ai servizi finanziari, dalle agenzie governative ai media.

Per qualsiasi tipo di organizzazione, l’app consentirà di ottenere un maggiore valore dal proprio investimento in analytics, ampliando le possibilità di accesso agli utenti che ne hanno più bisogno.

I dirigenti senior potranno avere un monitoraggio costante sulla salute del business della propria azienda e sui comportamenti dei clienti, contribuendo a garantire che le decisioni importanti siano supportate da dati aggiornati, non dall’istinto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php