Acer presenta la strategia MegaMicro e-Business

Il produttore di Taiwan si impegna a integrare prodotti It con il mondo dell’e-service attraverso tutti i partner di canale

Che muovere e produrre solo “scatole” non bastasse più ce ne eravamo accorti da un pezzo. Acer, allora, propone la sua “vision” per integrare prodotti e servizi basati su Internet. “Inserire una componente di prodotto in un servizio e una componente di servizio in un prodotto per raggiungere un equilibrio che si adatti al mercato e alle sue necessità”. E' questa, in estrema sintesi, la filosofia che sta alla base della nuova strategia denominata MegaMicro e-Business che vede Acer impegnata nell'integrazione di prodotti It con il mondo dell'e-service. Obiettivo è offrire al mercato delle piccole e medie imprese e degli individui dei servizi attraverso la rete dei suoi partner certificati.
Da un lato Acer garantirà l'infrastruttura di supporto e dall'altro servizi specifici a cominciare da Acer mobile e-Office, Acer eSprim e Acer Dedicated Hosting. Nel primo caso si tratta di “uno dei servizi più innovativi che lanceremo", spiega Massimo Manzari, eBusiness manager. Acer mette a disposizione una piattaforma di mobile office che permette agli utenti di Acer Travelmate e Aspire di disporre on line del proprio ufficio mobile e della casella di posta, utilizzando l'infrastruttura e le applicazioni del produttore. Le soluzioni integrano servizi di messaggistica email e vocale, oltre alla possibilità di inviare fax e spedire Sms. A questo si aggiunge la suite di soluzioni eSprim - esprimetevi in rete - che offre alle Pmi la possibilità di utilizzare Internet con semplicità. Acer Dedicated Hosting, infine, rende disponibili i server Altos in modalità di Hosting Dedicato “consentendo ai partner di usufruire dell'infrastruttura tecnologica necessaria per lo sviluppo di applicazioni centralizzate e distribuite grazie a Internet”.

In questi progetti saranno coinvolti tutti i partner del produttore, identificati come Acer Re@dy Partner che include gli Acer Point fino ai Var che già si occupano dell'area server e dell'hosting.
Acer Rez@dy Partner non è un programma di canale ma un livello di certificazione aperto a tutte le terze parti che lavorano con Acer che permetterà loro di acquisire le competenze professionali sulle tecnologie Internet legate ai processi di impresa, affinché possano diventare il riferimento per le aziende finali. “Abbiamo già avuto modo di verificare che molti partner hanno soluzioni interessanti che però non sanno come proporre ai clienti - dice Gianpiero Morbello, country manager - per cui potrebbero utilizzare noi come una sorta di system integrator tra i prodotti It e i servizi. Quanto gli altri partner, stiamo attivando programmi di formazione, anche in collaborazione con il Politecnico di Milano, perché acquisiscano le competenze necessarie a offrire e-services alle Pmi” .

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here