A fine mese il Pentium 4 a 64 bit

Intel avrebbe confermato il prossimo rilascio del processore Pentium 4 600, abilitato ai 64 bit.

Voci ufficiali di Intel hanno confermato che a fine mese la
società inizierà ad abilitare ai 64 bit i processori Pentium 4
desktop
.
L'intenzione è di partire con il rilascio dei Pentium
4 serie 600, vale a dire con la fascia alta dell'offerta, per poi proseguire
gradualmente con un allineamento di tutta la gamma nel corso
dell'anno.
Nonostante da tempo gli analisti abbiano criticato la posizione di
Intel, in ritardo di circa 18 mesi rispetto alla rivale Amd nel rilascio di
processori abilitati ai 64 bit, la società continua a dirsi convinta delle
scelte fatte.
Il momento è quello giusto, dicono in Intel: cresce la domanda
sul fronte workstation e si avvicna il momento per il rilascio di Windows a 64
bit. I mesi in più sono serviti a Intel per affinare il prodotto, dotandolo, ad
esempio, di un cache di terzo livello maggiore.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here