Home 5G 5G in Italia: Nokia collabora con IIiad per lo sviluppo della rete

5G in Italia: Nokia collabora con IIiad per lo sviluppo della rete

Prosegue senza soste lo sviluppo del 5G in Italia.

Infatti, Nokia annuncia oggi che estenderà la sua partnership di lunga data con l’operatore mobile francese Iliad Group, per l’implementazione delle reti 5G in Francia e in Italia. La collaborazione fra le due realtà risale al lontano 2012 in Francia, mentre in Italia le attività congiunte sono iniziate nel 2018 sulle reti 3G e 4G, cui ora va ad aggiungersi il 5G.

Per quanto riguarda la specifica situazione 5G, Iliad Group installerà e utilizzerà la più recente tecnologia radio di Nokia, AirScale.

Questo petmetterè di sfruttare al meglio il 5G, pur senza rompere la compatibilità con la generazione 4G/Lte.

Questa versatilità avrò l’indubbio vantaggio di permettere a Iliad di offrire servizi attuali e innovativi a clienti sia consumer che di tipo business, salvaguardando al contempo l’investimento per il futuro.

Infatti, l’installazione di nuove e potenti antenne 5G Mimo consentirà ai clienti di Iliad di poter godere dei vantaggi offerti dalla rete di nuova generazione: latenza ultrabassa, e al ontempo banda ultralarga.

Tanto il CEO di Iliad Group Thomas Reynaud, quanto Tommi Uitto, President di Mobile Networks at Nokia, si sono detti molto soddisfatti della approfondita relazione fra le due società.

Una ulteriore riprova di come le sfide poste dal 5G, in Italia come nel resto del mondo, non possono essere affrontate senza una serie di proficue partnership. Gli investimenti richiesti e le competenze necessarie

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php