Home 5G Il 5G arriva nei pc per iniziativa di Intel e Mediatek

Il 5G arriva nei pc per iniziativa di Intel e Mediatek

Intel sta collaborando con MediaTek allo sviluppo, certificazione e supporto di soluzioni 5G per la prossima generazione di esperienze possibili con il PC.

Intel provvederà a definire le specifiche di una soluzione 5G, che includerà un modem sviluppato e distribuito da MediaTek. Intel si occuperà anche dell’ottimizzazione e della validazione di tutta la piattaforma e presterà supporto per l’integrazione del sistema e la co-progettazione a vantaggio dei propri partner OEM.

La disponibilità dei primi prodotti è prevista all’inizio del 2021: si prevede che Dell e HP possano essere tra i primi produttori ad offrire notebook che disporranno della soluzione 5G di Intel e MediaTek.

Il 5G viene ritenuto da Intel e MediaTek la trasformazione della rete più significativa di sempre, rappresentando la convergenza del computing e delle comunicazioni e aprendo le porte a nuove esperienze con i pc.

Intel attualmente fornisce tecnologia per pc connessi sia tramite reti wireless che reti mobili, grazie alle sue soluzioni Intel Wi-Fi 6 (Gig+) e LTE ottimizzate per i segmenti consumer e business, ha un programma di innovazione chiamato Project Athena, e con la partnership con MediaTek espande ulteriormente il portafoglio di prodotti di connettività per offrire il 5G nelle prossime generazioni di notebook avanzati.

Per MediaTek, si legge in una nota del presidente Joe Chen, “Il modem 5G per PC, sviluppato in partnership con Intel, è fondamentale per rendere il 5G accessibile e disponibile su piattaforme domestiche e mobili. Con questa partnership, i consumatori saranno in grado di navigare, trasmettere in streaming e giocare più velocemente sui loro pc, ma ci aspettiamo anche che possano scoprire nuovi modi di utilizzare i computer grazie al 5G che fino ad oggi non erano neppure immaginabili“.

Come prima fase della partnership Intel provvederà a definire le specifiche di una soluzione 5G focalizzata nell’implementazione nei principali segmenti notebook, mentre MediaTek sarà responsabile dello sviluppo e della produzione del modem 5G. Intel svilupperà e convaliderà l’integrazione hardware e software a livello di piattaforma, inclusi i driver host del sistema operativo.

Le due aziende stanno collaborando con Fibocom allo sviluppo di moduli M.2 ottimizzati per l’integrazione con le piattaforme client di Intel. In qualità di primo fornitore di moduli per questa soluzione, Fibocom fornirà la certificazione e il supporto normativo per gli operatori, oltre a gestire produzione, vendita e distribuzione dei moduli M.2 5G.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php