Windows 10: la migrazione secondo Hp

Intenta a consentire ai propri partner di canale di attingere alle opportunità offerte da Windows 10, accanto ai fondi di marketing e ai consueti incentivi per supportare la migrazione dei clienti, Hp ha presentato un insieme unico di dispositivi, soluzioni e servizi per integrare il nuovo sistema operativo di casa Microsoft garantendo ai clienti business un elevato livello di sicurezza.

Hp_EliteBook_1020_Folio_Limited_Ed_DuoHp EliteBook Folio 1020 in testa, l’obiettivo è supportare i clienti nella protezione delle loro organizzazioni ottimizzando la produttività dei dipendenti nei form factor più apprezzati e con un’ampia gamma di servizi di assistenza a corollario.

In questo modo, accanto a strumenti introdotti da Windows 10, come Device Guard, Windows Hello e Microsoft Passport per una protezione avanzata da malware, per l’autenticazione nelle applicazioni e nelle esperienze online, Hp ha aggiunto Hp Sure Start proponendo una protezione a livello di Bios con funzione di self-healing a garanzia di un ulteriore livello di protezione per l’hardware e i dati sensibili.

Hp_EliteBook_Folio_1020Disponibile sulla linea di notebook Hp Elite e sui dispositivi Hp ZBook, Hp Sure Start si combina con Device Guard di Windows 10 Enterprise per proteggere i dispositivi Hp a livello di sistema operativo e Bios contro le minacce alla sicurezza derivanti da virus e attacchi malware.

A sua volta, la suite di soluzioni integrate preinstallata Hp Client Security consente al personale It di gestire e distribuire con facilità la protezione degli endpoint controllando l’accesso alle porte e ai dispositivi di storage mediante password e gestione dei diritti d’uso.
Inoltre, in ottica di autenticazione multi-factor, la maggior parte dei notebook business di Hp include lettori di impronte digitali di ultima generazione, che rappresentano una soluzione di accesso più sicura per Windows Hello.

E se per le grandi aziende l’offerta è di una suite di servizi di distribuzione e configurazione del client per preparare e distribuire Windows 10 in base a specifici ambienti di lavoro e iniziative per la mobilità, per le Pmi non mancano gli opportuni accorgimenti.
Per le aziende di più piccole dimensioni Hp ha, infatti, messo a punto Hp Subscription, un nuovo modo per avere sempre accesso alle più recenti tecnologie per pc a fronte del pagamento di un canone mensile scegliendo un insieme di hardware, software e servizi progettati per un aggiornamento più prevedibile ogni due-tre anni.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here