Home Prodotti Software Corel Painter 2022, la creatività professionale su Mac e Windows

Corel Painter 2022, la creatività professionale su Mac e Windows

Corel ha annunciato Painter 2022 e affermato che la nuova versione risponde alle principali richieste degli utenti, con un aggiornamento che espande le possibilità creative e migliora la produttività.

Sviluppato per Windows 10 e macOS, questo potente e storico software creativo di pittura digitale aggiunge miglioramenti che si concentrano sull’accelerazione dei flussi di lavoro, aumentando le prestazioni dei pennelli e migliorando la produttività dei livelli per offrire uno studio di arte digitale per i professionisti e gli aspiranti artisti di oggi.

Painter è lo strumento progettato per gli artisti professionisti che cercano la libertà di creare immagini realistiche come se fossero dipinte a mano e che lavorano in una varietà di settori, tra cui intrattenimento, illustrazione, fotografia, fumetti, grafica e nelle arti figurative.

Corel Painter 2022

Il team di Painter di Corel, per questo update, ha implementato significativi miglioramenti del flusso di lavoro in tutta l’applicazione, frutto anche del lavoro a stretto contatto con i power user dell’applicazione.

I pennelli del tipo timbro sono ora più versatili che mai: è possibile cambiare forma, effetti sui bordi, rotazione, compressione e anti-aliasing al volo.

Gli utenti potranno migliorare le proprie creazioni artistiche con i nuovi pennelli compatibili con Watercolor e le nuove opzioni per il flusso di lavoro. È possibile dipingere in modo facile con tipi di media asciutti sui livelli Watercolor, ottenendo nuovi look creativi a tecnica mista. Inoltre, i livelli Watercolor possono essere facilmente trasformati senza bisogno di convertirli in un layer predefinito.

Corel Painter 2022

È migliorata in generale l’esperienza della libreria dei pennelli, con le nuove categorie, le varianti e le anteprime dei pennelli, e la possibilità di trovare facilmente, filtrare e segnare come preferiti i pennelli più usati, direttamente dal Brush Selector.

Le categorie e le varianti dei pennelli sono state rinominate, riorganizzate e semplificate per un’esperienza di gestione dei contenuti più logica.

È ora inoltre possibile scegliere rapidamente e facilmente una dimensione del pennello usando il Brush Size Selector. Così come aggiungere, riordinare, cancellare e regolare l’anteprima delle dimensioni per snellire il flusso di lavoro, tutto all’interno della Size Library.

Accogliendo le richieste dirette della community di utenti Painter, Corel ha introdotto in Painter 2022 degli aggiornamenti per accelerare il flusso di lavoro e migliorare la produttività.

Lavorare con i livelli è ora più agile con il nuovo layer spotlight. Il caricamento di una maschera da una selezione, la cancellazione e l’eliminazione dei contenuti di un livello e l’esecuzione di azioni su più di un livello, come comprimere i livelli visibili, sono ora più veloci e più semplici di prima.

Il Navigator offre una nuova anteprima in scala di grigi del lavoro che permette di studiare rapidamente e facilmente il valore del colore delle composizioni. I nuovi Color Burn e Color Dodge rendono facile aggiungere luminosità, bagliore o oscurità al lavoro per creare una miscela di colori dall’aspetto più naturale.

Corel Painter 2022

Su qualsiasi sistema, è possibile eseguire Brush Accelerator e ottimizzare Painter per sfruttare l’hardware del computer per una migliore esperienza di pittura. Con le nuove ottimizzazioni, ha affermato Corel, alcuni dei metodi migliorati su determinate configurazioni hardware possono essere fino a 50 volte più veloci mentre altri engine di pennelli possono essere fino a due volte più veloci.

Corel Painter 2022 gira su Windows 10, macOS Big Sur 11.0 e macOS 10.15, e per quel che riguarda i sistemi Apple sia su quelli basati su Intel che M1: il supporto nativo per M1 arriverà entro il 2021.

Il software è disponibile in inglese, tedesco, francese, giapponese e cinese tradizionale.

L’abbonamento costa 225 euro all’anno e include l’accesso ai brush pack gratuiti. La licenza perpetua è disponibile al prezzo di 424,95 euro e gli utenti registrati di qualsiasi versione precedente possono acquistare l’upgrade per 218,95 euro.

Sul sito di Corel è possibile scaricare una versione di prova gratuita del software.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php