Scalata ai vertici di Xerox Italia per Paolo Recrosio

Nomina ad amministratore delegato di Xerox Italia e direttore della divisione Large Enterprise Operations per il manager 43enne, entrato in azienda undici anni fa.

È una doppia nomina in qualità di amministratore delegato di Xerox Italia e di direttore della divisione Large Enterprise Operations in Italia quella portata a casa da Paolo Recrosio (nella foto) al posto di Jean-René Gain, che l'aveva assunta nel 2012.

Entrato in Xerox Italia nel 2003 con il ruolo di direttore finanziario, nel corso degli anni Recrosio, oggi 43enne, è transitato, nel 2006, in qualità di direttore generale di Xerox Rental Services, per poi divenire direttore delle Risorse Umane e, in seguito, direttore commerciale per i Grandi Clienti e la Pubblica amministrazione di tutto il Gruppo Xerox in Italia.

A partire dal 2010, Recrosio ha, inoltre, intrapreso la carriera europea in qualità di vice president in Xerox Europe con focus specifico sul canale indiretto, un ruolo che gli ha permesso di gestire diverse attività e divisioni, fra cui: la linea delle Soluzioni di Stampa Production, le “M&A operations”, il marketing operativo e i progetti chiave di Business Trasformation del canale europeo.

Impegnato nel migliorare la value proposition definendo la strategia per l'espansione del canale e il modello di business per il mercato delle Pmi, anche al manager italiano va il merito delle soluzioni “Managed Print Services”, fiore all'occhiello di Xerox che, nel solo biennio di attività 2010/2011, hanno permesso al canale europeo del Gruppo di generare una crescita di fatturato superiore al 10%, con la certificazione di oltre 200 partner.

Ora, nella sua nuova posizione, Recrosio intende implementare ulteriormente la gestione dei processi che consentono a imprese e amministrazioni internazionali di semplificare il lavoro e incrementare l'efficienza.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here