Parla il presidente di Computer Gross: gli investimenti infrastrutturali indirizzati non al mercato ma ai rivenditori, perché possano costruire le loro proposte cloud.

E' uno degli sposor della giornata che Ibm ha dedicato ai suoi Business Partner per proporre loro le nuove vision e i percorsi strategici di questo 2014.

E nel momento in cui il cloud è uno degli asset indicati sia da Nicola Ciniero, Presidente e Amministratore Delegato, sia da Giovanni Calvio, responsabile dei Business Partner, è chiaro che le scelte fatte negli ultimi due anni trovano una ulteriore conferma.

In questa breve intervista Paolo Castellacci, presidente di Computer Gross, parla degli investimenti fatti in ambito cloud e soprattutto.
Parla delle proposte in ambito software, ma soprattutto di quel datacenter che rappresenta un pillar infrastrutturale a disposizione dei rivenditori, perché possano sviluppare il loro business in questo ambito.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here