Nokia taglia 50 posizioni in Texas

La società vuole concentrare in Gran Bretagna e India le attività di ricerca e sviluppo

5 marzo 2004 L'obiettivo è quello di centralizzare le attività di
ricerca e sviluppo nel Regno Unito e in India. Per questo motivo
Nokia ha annunciato il taglio di 50 posti di lavoro in
Texas
, taglio al quale non è dato di sapere se faranno seguito
assunzioni nei due Paesi sopra citati.
Concentrare le attività in meno siti,
è la parola d'ordine, che corrisponde non solo a una logica di ottimizzazione
delle risorse, ma anche a una logica di riduzione dei costi.
E questo taglio,
se pure minimo, non fa che gettare benzina sul fuoco dei timori  dei
dipendenti americani, che guardano alla manovalanza a basso costodi alcuni Paesi
in via di sviluppo come al reale pericolo per le loro posizioni
lavorative.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here