MWC 2016 – Il 2-in-1 di Huawei ha cuore Windows

Il prodotto di punta della presenza di Huawei al Mobile World Congress di Barcellona, è MateBook, un dispositivo che si inserisce in una linea di continuità con i dispositivi Mate, pensato in modo specifico per l’utenza business.

Stiamo parlando di un laptop 2-in-1, con processore Intel, da Core m3 a Core m7 e sistema operativo Windows 10, con display IPS multi-touch da 12 pollici, risoluzione di 2160x1440 e ampio angolo di visione di 160°, il tutto per 640 grammi di peso.
Incluso in una cornice molto sottile, con un rapporto screen-to-body dell’84%, Huawei MateBook è accompagnato da una custodia con tastiera integrata, mentre la batteria al litio ad alta densità a 33,7 Wh garantisce fino a 9 ore di lavoro, 9 ore consecutive di utilizzo di Internet e 29 ore di musica.
Quanto alla memoria, si arriva fino a 8 GB di memoria LP DDR3, mentre i tagli del disco fisso allo stato solido arrivano fino a 512 GB.

L'atout è l'hotspot WiFi

Il tablet è accompagnato da una stilo, la MatePen, con 2.048 livelli di sensibilità alla pressione, mentre la tecnologia di riconoscimento delle impronte digitali mette il dispositivo al sicuro da accessi illeciti.
L’aspetto che differenzia questo dispositivo da altre proposte sul mercato è l’integrazione di un hotspot Wifi mobile che garantisce connessione continuativa.
Per quanto riguarda i prezzi, si parte da 799 per la versione con Core m3, 4 Gb di memoria, disco da 128 GB, per salire a 1.799 euro per il modello con Core m7, 8 Gb di memoria e disco da 512.
Tastiera e penna costano rispettivamente 149 e 69 euro.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here