Luigi Gubitosi è il nuovo Ad di Tim

Il Consiglio di Amministrazione di Tim si è riunito domenica 18 novembre sotto la presidenza di Fulvio Conti e ha proceduto a nominare Luigi Gubitosi Amministratore Delegato e Direttore Generale, conferendogli deleghe esecutive, dopo che in seduta straordinaria, la scorsa settimana aveva revocato l'incarico ad Amos Genish.

Con decisione, assunta a maggioranza, è stato confermato l’assetto delle deleghe in essere: al Presidente le attribuzioni da legge, Statuto e documenti di autodisciplina; all’Amministratore Delegato, in sintesi, tutti i poteri necessari per compiere gli atti pertinenti all’attività sociale, ad eccezione dei poteri riservati per legge e Statuto al Consiglio di Amministrazione; al Responsabile di Security Stefano Grassi, la delega temporanea in qualità di Delegato alla Sicurezza.

A seguito della nomina quale Amministratore Delegato e Direttore Generale Luigi Gubitosi si qualifica come Amministratore Esecutivo (non indipendente) di Tim ed esce dal Comitato per il controllo e i rischi.

Napoletano, classe 1961, Luigi Gubitosi ha ottenuto il master in Business Administration all’I.N.S.E.A.D. di Fontainbleau, dopo la laurea in Giurisprudenza all’Università di Napoli e gli studi di economia presso la London School of Economics. È stato Vice Presidente di Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici (CSIT), Vice Presidente di Asstel e membro del Comitato Fisco e Corporate Governance di Confindustria. È stato inoltre membro del Comitato organizzatore delle Olimpiadi di Scacchi di Torino 2006 e del Consiglio di Amministrazione di Cometa (fondo pensione dei lavoratori metalmeccanici), F2i Sgr e Maire Tecnimont.

Dal 1986 al 2005 ha ricoperto diversi ruoli nel Gruppo Fiat: Chief Financial Officer, Direttore Finanza e Responsabile Tesoreria di Gruppo; è stato Presidente del Consiglio di Amministrazione di Fiat Partecipazioni e membro del Consiglio di Amministrazione di Fiat Auto, Ferrari, Iveco, Itedi, Comau e Magneti Marelli. Nel 2005 è entrato in Wind Telecomunicazioni come Chief Financial Officer per poi diventarne amministratore delegato dal 2007 al 2011.

Da novembre 2011 a luglio 2012 è stato country manager e responsabile della divisione Corporate and Investment Banking di Bank of America Merrill Lynch Italia. Da luglio 2012 ad agosto 2015 ha ricoperto la carica di Direttore Generale RAI.
Attualmente è membro del Coda e Presidente del Comitato di Controllo de Il Sole 24 Ore dal novembre del 2015, docente di Finanza Aziendale presso l’Università LUISS Guido Carli a Roma, Operating Partner di Advent International, Commissario Straordinario di Alitalia dal 2 maggio 2017 e Consigliere indipendente di TIM da maggio 2018.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome