Anche la lavagna per le riunioni diventa digitale

Una presenza classica delle sale riunioni, la lavagna a fogli mobili è pronta a farsi da parte per la sua versione digitale.

È questa la proposta di Samsung che lancia anche in Italia Flip, il nuovo dispositivo pensato per l’ambiente di lavoro del futuro al prezzo di 3.000 euro più il servizio di montaggio e configurazione che costa 179 euro.

La semplicità è la caratteristica principale di Flip – spiega Massimiliano Monti, Bu manager Visual display- vuole essere un prodotto in grado di arrivare anche al più conservatore degli imprenditori italiani per fargli scoprire che si troverà meglio con la lavagna digitale”.

Schermo Ultra Hd per Flip

Perché fino a oggi l’utilizzo di pc, tablet e smartphone si è infranto nelle sale riunioni contro la vecchia lavagna a fogli. Samsung parte da qui per proporre un prodotto da 55 pollici che può essere collegato a tutti i device elettronici e tramite questi navigare in rete.

Dotato di schermo Ultra hd, può essere utilizzato in orizzontale e verticale, possiede 8 Gb di memoria, display touch che permette la scrittura multipla fino a quattro persone, quattro colori e il riconoscimento di quattro ampiezze di oggetti. Flip utilizza un firmware Tizen personalizzato, funziona con Windows 10 ed è compatibile con Azure e altri servizi cloud.

Gli appunti vengono salvati in tempo reale e può scorre un massimo di venti pagine alla volta. Per scelta di Samsung Flip non è uno strumento dalle infinite funzionalità, manca per esempio la possibilità di registrare audio, ma uno strumento rende semplici le attività di condivisione, annotazione, spostamento e ricerca dei contenuti, oltre a consentire a più utenti di lavorare contemporaneamente alla loro creazione.

Tramite una funzionalità integrata di condivisione dello schermo gli utenti possono condividere contenuti memorizzati nei propri dispositivi personali direttamente sulla Flip.

Al termine delle riunioni, Samsung Flip memorizza in modo sicuro tutti i contenuti in un database centrale. Una password protegge i dettagli delle riunioni e garantisce che solo gli utenti autorizzati possano accedere alle informazioni. Una volta effettuato l’accesso, gli organizzatori della riunione e i partecipanti possono scaricare e condividere i contenuti tramite e-mail o con i metodi di stampa tradizionali. Gli utenti possono inoltre salvare le note della riunione su un’unità Usb o su supporti esterni di rete.

Per arricchire le funzionalità di Flip che si adatta a qualsiasi tipo di azienda e punta molto sugli ambienti creativi, Samsung fa affidamento anche sui partner. A loro spetta infatti il compito di kit di immagini per i mercati verticali.

Disponibile da gennaio, Flip ha già dato risultati di vendita apprezzabili. Samsung, che ha obiettivi ambiziosi per la lavagna digitale, ha iniziato a proporla a importanti istituti di credito e grandi aziende.

 

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome