Ecco la nuova roadmap di Windows 10

A pochi giorni dal rilascio dell’Anniversary Update di Windows 10 (in questo articolo vi abbiamo spiegato come aggiornare subito nel caso non abbiate ancora ricevuto l’update automatico, in questo vi abbiamo invece raccontato le novità contenute nell’aggiornamento, in questo infine spieghiamo chi può ancora ricevere l'aggiornamento gratuito, anche se la scadenza del 29 luglio è abbondantemente trascorsa) da Microsoft arriva la conferma che questo di agosto è di fatto l’ultimo major update da attendersi nel corso del 2016.

Due aggiornamenti per Windows 10 nel 2017

Due, invece, sono già in programma per il prossimo anno.
Al momento, come è comprensibile, non si hanno dettagli sulla natura dei prossimi aggiornamenti.
Se l’Anniversdary Update aveva nome in codice Redstone 1, Redstone 2, nome in codice della prossima release, è atteso già prima della primavera e potrebbe coincidere, nei tempi di rilascio, con altri aggiornamenti attesi ad esempio per le piattaforme Surface.
Redstone 3 dovrebbe arrivare invece nel corso dell’autunno ma al momento si suppone che possa essere un aggiornamento meno rilevante rispetto ai due che lo precedono.

Due aggiornamenti all'anno?

In realtà, secondo quanto si legge in questi gironi sulle cronache statunitensi, Redstone 2 e 3 potrebbero in realtà dare il via alla nuova strategia di aggiornamenti da parte di Microsoft, che, al di là degli aggiornamenti di sicurezza rilasciati con cadenza periodica, potrebbe scegliere la strada dei due major update all’anno, sempre compresi tra la primavera e l’autunno.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here