C’è un sistema che allunga la vita delle batterie degli Ups

Socomec Ups ha approntato il Battery Health Check per il controllo delle riserve di energia. È multivendor.

Le batterie sono un elemento chiave dell'Ups dato che il loro rendimento e disponibilità evitano il downtime del carico. Ma sono anche la parte più vulnerabile e incline ai guasti, pertanto una adeguata manutenzione è fondamentale per garantire la continuità delle attività.

Socomec Ups ha realizzato un sistema che mira ad assicurare una lunga durata delle batterie o comunque per intervenire tempestivamente per una loro sostituzione.
Si chiama Bhc (Battery Health Check) Universal e Interactive ed è un sistema di monitoraggio stand-alone che in modo continuo rileva lo stato di salute della batteria e permette una manutenzione preventiva e correttiva.

Il sistema può essere collegato a Ups di qualsiasi marca e monitora fino a 7 sistemi batterie di 6 stringhe ciascuno; fa l'esame della corrente per stringa, delle tensioni di blocco e delle temperature ambientali ogni 10 secondi.

Con il touch-screen grafico e la barra di stato i dati (condizioni, scarica, misure, allarmi, statistiche, storico) sono visualizzati e memorizzati in tabelle a colori.

Il sistema può collegarsi a una rete Lan per l'accesso a tutte le funzionalità e la visualizzazione delle informazioni da remoto.

In base all'analisi effettuata vengono generati automaticamente diversi livelli di allarme (preventivi per blocco, preventivi per stringa batteria) che sono mostrati dallo schermo touch-screen e inviati all'utente tramite notifica e-mail o sms.

L'individuazione dei blocchi deboli, evidenziati in rosso o arancione a seconda della gravità e la memorizzazione dei dati in un database, consentono la programmazione della manutenzione o di una eventuale sostituzione.

Bhc Interactive interagisce direttamente con il caricabatteria inviandogli le informazioni raccolte e consentendo di riadattare automaticamente i parametri di ricarica.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here