Backup doppio per Caffè Cagliari

L’infrastruttura It dello storico brand emiliano protetta contro guasti, crash di sistema e disastri naturali sia nei server Unix-like che nell’ambiente Microsoft.

In cerca di una soluzione di backup completa e in grado di assicurare sicurezza dei dati, affidabilità e semplicità di utilizzo, la scelta dell'It director di Caffè Cagliari, Gaetano Capitani, è caduta su Arkeia Network Backup.

Preferita a Symantec Backup Exec, la soluzione proposta dalla software house specializzata in soluzioni di network backup e disaster recovery, ha così permesso alla realtà fondata nel 1909 da Ambrogio Cagliari con l'apertura della prima torrefazione a Modena, di abbandonare gli script su server Unix/Linux e NtBackup su macchine Windows con dati salvati su unità a nastro locali.

Al loro posto, il volume quotidiano di circa 350 Gb di backup file-level e image-level è ora affidato a una soluzione in grado di fornire un'intuitiva interfaccia Web "che semplifica considerevolmente" le operazioni di gestione del backup come la pianificazione, il controllo dei log, il ripristino dei file o la configurazione dei dispositivi a nastro.

Ma non solo.

Distribuita su due siti che ospitano, rispettivamente, i server di produzione e la gestione del disaster recovery, l'infrastruttura It di Caffè Cagliari ha trovato in Vmware vSphere la propria declinazione virtuale accanto alla quale erano già operativi sistemi guest sia Linux che Windows per fornire autenticazione, condivisione file, posta elettronica e servizi di remote desktop a completamento di un ambiente fisico basato su Unix.

Supportata dal partner Massarenti Franco Srl, l'introduzione di Arkeia Network Backup ha permesso alla divisione It della società di proteggere sia i server Unix-like che l'ambiente Microsoft separando, al contempo, l'applicazione di backup dall'ambiente di produzione, sia da un punto di vista logico che fisico grazie a una strategia pianificata di disaster recovery.

Accanto alla protezione contro guasti hardware, crash di sistema e disastri naturali, l'utilizzo delle soluzioni Arkeia ha, infine, permesso di conservare e crittografare i log di accesso degli amministratori di sistema in conformità con l'attuale legge italiana sulla privacy.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here