Xiaomi Mi 10 Pro

Xiaomi ha lanciato ufficialmente i nuovi smartphone della famiglia Mi: sono tre i modelli, Mi 10, Mi 10 Pro e Mi 10 Lite 5G, e per la prima volta in assoluto ogni dispositivo della nuova gamma flagship di Xiaomi è 5G ready, abilitato dunque per la la connettività mobile di prossima generazione.

Oltre agli smartphone top di gamma, l’azienda cinese ha svelato diversi nuovi prodotti dell’ecosistema Xiaomi, tra cui Mi AIoT Router AX3600, Mi AIoT Router AC2350, Mi TV 4S 65”, Mi Air Purifier 3H e Mi True Wireless Earphones 2.

Xiaomi Mi 10 Pro e Mi 10, top di gamma 5G

Xiaomi Mi 10 Pro, come un po’ tutti gli smartphone top di gamma delle ultime generazioni, punta innanzitutto sul comparto fotografico: è dotato di un sensore principale da 108 MP, tra i più grandi attualmente presenti sul mercato; oltre a questo, è fornito di una lente ultra-grandangolare da 20MP  e di due teleobiettivi dedicati che coprono un’ampia gamma di lunghezze focali.

Xiaomi Mi 10 Pro

Per quanto riguarda le riprese video, Xiaomi Mi 10 Pro è in grado di registrare video UHD in 8K 30fps e presenta diverse modalità video, tra cui Portrait video, Color focus, ShootSteady, Vlog e Slow Motion. A supporto delle funzioni video, sia Mi 10 Pro che Mi 10 dispongono di un sistema stereo a doppio speaker simmetrico sulla parte superiore e inferiore del dispositivo, per una migliore esperienza audio.

Rispetto ai predecessori, Xiaomi Mi 10 Pro e Mi 10 presentano un design 3D curvo sul fronte e sul retro, con bordi lisci e sagomati e lunette laterali sottili, per garantire una sensazione più confortevole al tatto. Entrambi i dispositivi sono dotati di Gorilla Glass 5 sulla parte anteriore e posteriore, per assicurare una maggiore solidità.

Mi 10 Pro vanta una finitura antiriflesso e un pannello posteriore in vetro satinato opaco, mentre Mi 10 offre una back cover lucida. La fotocamera frontale del dispositivo è progettata appositamente per integrarsi nel display e permette di ridurre al minimo le cornici per una maggiore superficie di visualizzazione.

Lo schermo del Mi 10 Pro è un DotDisplay Amoled curvo edge-to-edge da 6,67 pollici con tecnologia TrueColor: produce una maggiore illuminazione (fino a 1200nit di luminosità massima) e garantisce al contempo una migliore efficienza energetica, mentre lo SmoothSync a 90Hz fornisce una risposta veloce del display per un’esperienza d’uso fluida.

I nuovi Mi 10 Pro e Mi 10 di Xiaomi sono dotati della più recente piattaforma mobile flagship abilitata al 5G di Qualcomm, il SoC Snapdragon 865 5G. Questo chipset con tecnologia a 7nm migliora la Cpu, la Gpu, le prestazioni dell’intelligenza artificiale e l’esperienza complessiva dell’utente: offre una velocità di clock massima di 2,84 GHz con il nuovo Kryo 585 basato sull’architettura ARM Cortex-A77 e miglioramenti nell’efficienza energetica. Il chipset è accompagnato da combinazioni di Ram e storage ad alta velocità, LPDDR5 e UFS3.0.

Xiaomi Mi 10 Pro e Mi 10 non solo offrono una connettività di rete mobile 5G, ma supportano anche il 5G MultiLink per la connessione simultanea a tre reti (tra WiFi e dati mobili), per un rapido switch della connessione. Entrambi i modelli sono dotati di supporto WiFi 6, lo standard WiFi di ultima generazione.

Mi 10 Pro ha una batteria da 4.500 mAh che consente una tripla esperienza di ricarica rapida con 50W di ricarica cablata, 30W di ricarica wireless e ricarica wireless inversa. Mi 10 ha invece una batteria da 4.780 mAh e consente una ricarica cablata e wireless da 30W e una ricarica wireless inversa.

I nuovi flagship della famiglia Mi di Xiaomi sono dotati anche di NFC multifunzione e IR blaster per l’accesso quotidiano alle modalità di pagamento rapido e di controllo degli elettrodomestici da remoto.

Mi 10 Pro sarà disponibile in Italia a partire dal 7 aprile nelle colorazioni Alpine White e Solstice Grey, nella versione 8GB+256GB al prezzo di 999,99 euro, mentre Mi 10 nelle versioni 8GB+128GB e 8GB+256GB, nei colori Twilight Grey e Coral Green, rispettivamente al prezzo di 799,99 e 899,99 euro.

Data l’emergenza coronavirus, ha informato l’azienda, le vendite di entrambi i dispositivi partiranno online sui canali ufficiali di Xiaomi Italia e Mi Store Italia, su Amazon e sulle principali catene di distribuzione. A seguire, saranno presenti anche in tutti i negozi fisici. Inoltre, per tutti coloro che decideranno di pre-ordinare online i dispositivi, dal 28 marzo al 6 aprile, sarà possibile ottenere anche le nuove Mi True Wireless Earphones 2 con l’acquisto di Mi 10 e il Mi Smart Sensor Set con Mi 10 Pro. Infine, chi attiverà Mi 10 o Mi 10 Pro tra il 7 aprile e il 6 maggio, avrà la possibilità di accedere a un servizio premium di assistenza post-vendita, i cui dettagli saranno comunicati nei prossimi giorni.

Mi 10 Lite 5G, il 5G alla portata di tutti

Insieme ai due flagship appena descritti, Xiaomi ha svelato anche un altro membro della famiglia Mi 10: il nuovo Mi 10 Lite 5G vuole rendere il 5G più accessibile per tutti gli utenti. Mi 10 Lite 5G arriverà in Italia prossimamente nelle versioni 6GB+64GB e 6GB+128GB, con prezzo di partenza di 399,99 euro, portando la connettività 5G nella fascia di smartphone al di sotto dei 400 euro. I canali di vendita, le colorazioni e la disponibilità saranno resi noti in seguito.

Dal punto di vista tecnico, Mi 10 Lite 5G dispone di una quad camera AI da 48MP e un display Amoled TrueColor da 6,57”. Le caratteristiche hardware sono abbinate a funzioni speciali di fotografia e di riprese video, come la modalità notturna 2.0, lo SkyScraping dinamico AI e la modalità Vlog.

Questo modello è equipaggiato con la piattaforma mobile Qualcomm Snapdragon 765 5G e con un modem X52 integrato, per la connettività 5G. Inoltre, è dotato del processore Kyro 475, e Ram e storage rispettivamente LPDDR4x e UFS 2.1. La batteria è da 4.160mAh e dispone di una ricarica rapida fino a 20W.

I nuovi device dell’ecosistema Xiaomi

Per quanto riguarda gli altri dispositivi dell’ecosistema Xiaomi annunciati dall’azienda, Mi AIoT Router AX3600 è il primo router Xiaomi abilitato al WiFi 6: dispone di un’antenna AIoT dedicata e di un chip WiFi che consentono il rilevamento automatico dei dispositivi IoT e un facile abbinamento con una configurazione in un solo clic; inoltre, supporta la connessione simultanea di un massimo di 248 dispositivi.

Mi AIoT Router AC2350 è la variante WiFi 5 del Mi AIoT Router AX3600 e supporta fino a 128 dispositivi. I due device saranno disponibili in Italia prossimamente a partire da 59,99 euro per Mi AIoT Router AC2350 e 119,99 euro per Mi AIoT Router AX3600.

Mi TV 4S 65’’ offre una qualità d’immagine 4K e HDR10+, insieme a una qualità del suono DTS-HD e Dolby Audio. Grazie ai diversi content provider, tra cui Netflix, YouTube, Prime Video e altri ancora, fornisce agli spettatori un ampio catalogo di intrattenimento. Per avere a disposizione ancora più possibilità di scelta, sarà possibile scaricare ulteriori applicazioni direttamente dal Google Play Store e usufruire di comode funzionalità come Chromecast e Google Assistant.

Xiaomi ha inoltre presentato il nuovo Mi Air Purifier 3H, con purificazione migliorata, possibilità di controllo tramite la Mi Home App e compatibilità con Google Assistant e Amazon Alexa, e i nuovi auricolari Mi True Wireless Earphones 2.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome