Xerox pronta a dividersi

Secondo quanto riportano le fonti statunitensi, oggi, in concomitanza con la presentazione dei risultati della trimestrale, Xerox dovrebbe annunciare la divisione della propria organizzazione in due entità distinte.
La prima dovrebbe occuparsi dello sviluppo e della commercializzazione dell’hardware, mentre la seconda avrebbe in carico tutto il business dei servizi.
La decisione sarebbe figlia delle valutazioni condotte in questi mesi dal Ceo Ursula Burns, convinta della necessità di dare nuovo impulso all’azienda dopo anni di calo sia nel fatturato sia negli utili.

Il ruolo di Charles Icahn

L’operazione sarebbe particolarmente caldeggiata dall’investitore americano Icahn, che, con il suo pacchetto dell’8,1% di azioni è di fatto il secondo azionista della società, da tempo chiede misure che ridiano valore alle azioni. E non è certo un caso se proprio a Icahn saranno riservati tre posti nel consiglio di amministrazione dell’unità dedicata ai servizi.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here