Windows supporterà tutti i Dvd

Con il rilascio di Longhorn, nel 2005, la società garantisce supporto nativo ai più diffusi standard di Dvd scrivibili

13 maggio 2003 La prossima versione di Windows dovrebbe supportare tutti i principali formati di Dvd.
In base a quanto dichiarato dalla stessa Microsoft nei giorni scorsi, in occasione del WinHec di New Orleans, a partire dal 2005 Longhorn supporterà in modo nativo Dvd-Ram, Dvd-Rw/R, Dvd+Rw/R.
I Dvd writable hanno una capacità di 4,7 Gb, decisamente superiore ai 650 Mb offerti in media dai Cd attualmente in commercio.
Di fatto, saranno questi gli effetti visibili della partecipazione di Microsoft alla Dvd+Rw Alliance, un gruppo di lavoro che si occupa, per l'appunto dello sviluppo del formato Dvd+Rw.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome