Home Software Sistemi operativi Windows 11, Microsoft pronta alla fase finale di distribuzione

Windows 11, Microsoft pronta alla fase finale di distribuzione

Microsoft ha annunciato che l’offerta di aggiornamenti a Windows 11 si appresta a entrare nella sua fase finale di distribuzione.

Ciò avviene – ha sottolineato nel dare l’annuncio Panos Panay, Chief Product Officer di Microsoft – in anticipo rispetto al piano iniziale dell’azienda, che aveva fissato questa fase a metà del 2022.

La nuova versione del sistema operativo – ha affermato Panay – sta aumentando il coinvolgimento delle persone, che trascorrono il 40% di tempo in più sul proprio pc Windows 11 rispetto a Windows 10.

Windows 11 sta anche aiutando a generare tre volte più traffico verso il Microsoft Store appena ridisegnato.

I vantaggi offerti dalle feature multitasking e produttive dei pc Windows sono sempre più utilizzati, e quasi la metà degli utenti di Windows 11 si avvale dei nuovi Snap Layouts.

Panay ha anche sottolineato la forza dell’ecosistema connesso alla piattaforma Windows, tra hardware, software, applicazioni, periferiche e altro.

Windows 11

Dal lancio della nuova versione, i partner hanno introdotto una vasta offerta di nuovi pc Windows 11, mentre Surface ha lanciato la più grande estensione di sempre della lineup di dispositivi.

Microsoft ha anche dichiarato di aver registrato, dal suo lancio in ottobre, una forte domanda e preferenza degli utenti per Windows 11.

La società di Redmond mette in evidenza come le persone abbiano accettato l’offerta di aggiornamento a Windows 11 al doppio del tasso visto per Windows 10.

Windows 11 – sottolinea inoltre Microsoft – ha anche i più alti punteggi di qualità e soddisfazione del prodotto di qualsiasi versione di Windows mai distribuita.

Panay mette in evidenza che la qualità del prodotto è stata al centro dell’attenzione per il team, e uno dei motivi chiave per cui Microsoft ha adottato un approccio deliberato e graduale per il modo in cui fare il roll-out dell’upgrade.

Oltre all’avvio della fase finale di distribuzione dell’upgrade, Microsoft ha anche annunciato che, a partire dal prossimo mese, saranno disponibili nuove esperienze in Windows.

Tra queste, ci sarà un’anteprima pubblica sull’utilizzo delle applicazioni Android su Windows 11, attraverso il Microsoft Store e i partner Amazon e Intel.

Sono in arrivo anche miglioramenti alla barra delle applicazioni grazie alla funzione mute e unmute per le chiamate, una condivisione più semplice delle schermate e l’introduzione di due nuove applicazioni ridisegnate, Notepad e Media Player.

1 COMMENTO

  1. Per il momento non ho nessuna intenzione di aggiornare a Windows 11 visto che il mio PC non lo supporta e che con windows 10 vado benissimo senza alcun problema e di conseguenza non intendo affatto cambiare PC. Ho letto che in molti con l’aggiornamento hanno avuto problemi e a parte l’incentivo all’acquisto di nuovi PC e un interesse di mercato per Microsoft Store non mi sembra utile aggiornare.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche

css.php