Windows 10 Come fare per personalizzare piastrelle e riquadri del Menu Start

C'è una caratteristica del nuovo menu Start di Windows 10 che balza immediatamente agli occhi: la presenza, nella parte destra, di un'area contenente una serie di piastrelle animate.
Le informazioni qui proposte provengono da una selezione di app in stile Windows Store, quelle appositamente create per la nuova interfaccia portata al debutto con Windows 8 e Windows 8.1.

Innanzi tutto è bene sapere che il nuovo menu Start di Windows 10 può essere liberamente ridimensionato, sia in orizzontale che in verticale.
Ciò significa che se si volesse leggere il contenuto di un maggior numero di "piastrelle", basterà trascinare i bordi del menu Start ed effettuare un'operazione di ridimensionamento.
Nel caso in cui lo spazio disponibile non risultasse sufficiente, Windows 10 mostrerà comunque una barra di scorrimento verticale.

Guida Windows 10

Cliccando con il tasto destro del mouse su una qualunque piastrella visualizzata nel menu Start, è possibile ridimensionarla, rimuoverla o chiedere l'inserimento di un collegamento nella barra delle applicazioni (l'operazione si chiama pinning).
Nel caso in cui la piastrella fosse "animata", è inoltre possibile richiedere la disattivazione di tale effetto.

Con un clic su Impostazioni quindi su Start, è possibile personalizzare ulteriormente il comportamento del menu.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here