Windows 10 Come fare per gestire le impostazioni avanzate dal Menu Start

Il comportamento del menu Start è personalizzabile non solo agendo direttamente sul menu ma anche accedendo alle impostazioni di configurazione di Windows 10.
Per procedere basta cliccare su Impostazioni, nel menu Start, oppure digitare Impostazioni di Start nella casella di ricerca.

Guida Windows 10

Di default, il menu Start mostra le applicazioni più utilizzate e quelle aggiunte di recente ma è possibile agire sui vari "interruttori" presenti nella finestra per ampliare il menu e visualizzare più piastrelle (Mostra più riquadri).

Attivando l'impostazione Usa modalità a schermo intero per Start, è possibile ripristinare il look del menu Start di Windows 8.1. La stessa operazione è effettuabile accedendo al centro notifiche di Windows 10 e cliccando su Modalità tablet.

Disattivando Mostra occasionalmente suggerimenti in Start, si farà in modo che nel menu Start non compaiano messaggi pubblicitari e notifiche promozionali, generalmente di app presenti nello store di Microsoft.

Guida Windows 10

Infine, cliccando su Scegli le cartelle da visualizzare in Start, si ha la possibilità di inserire tutti i collegamenti alle cartelle che si utilizzano più spesso.

Se questo articolo ti è piaciuto e vuoi rimanere sempre informato sulle novità tecnologiche iscriviti alla newsletter gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here