Wi-Max e Bluetooth nelle novità di Motorola

La società annuncia i nuovi prodotti per la seconda metà dell’anno. Ma ancora non anticipa nulla sul telefono sviluppato in collaborazione con Apple.

Motorola ha rilasciato una serie di novità che aggiornano il suo portafoglio
prodotti in tutte le gamme, dal professionale all'entertainment puro.
In
primo luogo Moto Q, un telefono con tastiera Qwerty, realizzato sullo stesso
design del Razor e con sistema operativo Windows 5.0. Dotato di funzionalità
email e voicemail viene collocato nella stessa categoria dei Blackberry.
La
seconda linea di prodotti è stata invece realizzata in collaborazione con
Oakley. Si chiama Razwire e nella sostanza si tratta di occhiali che offrono
connessioni wireless e hands free a dispositivi Bluetooth. La disponibilità è
prevista per il mese di agosto.
La terza novità gioca invece la carta
WiMax.
Si tratta della linea Wi4, con tecnologia Ip e architettura
peer-to-peer.
E poi Ojo, il videotelefono personale e Rockr, la linea di
cellulari con funzionalità di riproduzione musicale.
Un solo assente, in
questa sventagliata di novità: il telefono con iTunes, sviluppato in
collaborazione con Apple.
Riportano le cronache che lo stesso Ed Zander, in
apertura della videoconferenza di lancio dei nuovi prodotti, ha messo le mani
avanti, da un lato smorzando gli entusiasmi di chi pensava che questa fosse
davvero la volta buona per l'annuncio, dall'altro garantendo che il prodotto
sarà presto realtà.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here